FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, tornano pioggia e neve sopra i 1000 metri in Italia: ecco dove

Torna la neve su Alpi e Appennini tra i 900 e i 1.200 metri di altezza tra oggi e domani, giovedì 7 marzo 2024. Ecco tutti i dettagli nelle previsioni meteo per le prossime ore e i prossimi giorni
6 Marzo 2024 - ore 13:48 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Marzo 2024 - ore 13:48 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le previsioni meteo segnalano il ritorno di pioggia e neve sopra i 1000 metri in Italia. Dove? Ecco cosa accadrà nelle prossime ore in cui è prevista una nuova ondata di maltempo con piogge abbondanti e altra neve soprattutto al Centro - Nord.

Previsioni meteo oggi: pioggia e neve fino ai 900-1200 metri

Sarà una settimana con condizioni meteo variabili a causa del transito di alcune perturbazioni che porteranno pioggia, vento e neve sull'Italia. Già ieri è giunta sul nostro Paese la perturbazione numero 3 del mese di marzo. Nelle prossime ore faremo i conti  in molte delle regioni centro-settentrionali con nevicate sui monti fin verso i 900-1.200 metri.

Nello specifico per oggi, mercoledì 6 marzo 2024, avremo una nuvolosità variabile al Centro-Nord, nel basso Tirreno e in Sardegna. Maggiori schiarite nel resto del Paese. Ci potranno essere piogge e rovesci al Nord-Ovest, in Friuli Venezia Giulia e in forma sporadica anche su alto Veneto, Toscana, Abruzzo, Calabria tirrenica e Sardegna occidentale.

Nel pomeriggio i vari fenomeni saranno in estensione a gran parte del Centro e del Nord-Est, mentre al Nord-Ovest comincerà a migliorare. La quota neve permarrà sui 900 e 1.200 metri su: Alpi centro-orientali e centro-nord Appennino.

La giornata di giovedì vedrà altre precipitazioni nel settore adriatico e al Sud. La perturbazione si allontanerà verso Est lasciando spazio a un temporaneo miglioramento che durerà fino alla tarda mattinata di venerdì 8 marzo, giorno della Festa della donna. Nella giornata di giovedì 7 marzo avremo pertanto tempo in prevalenza soleggiato al Nord, nelle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Nubi sparse vi saranno invece nelle altre regioni, con isolate precipitazioni su Marche e basso Tirreno, in estensione nel pomeriggio a gran parte del Sud. Quota neve sull'Appennino si attesterà intorno ai 900 e 1.200 metri.

Nel pomeriggio di venerdì è attesa la quarta perturbazione del mese. Il brutto tempo interesserà in primis i settori occidentali per poi estendersi al resto del Paese, a eccezione dell’estremo Sud.

Le previsioni meteo per il fine settimana

La perturbazione in arrivo sull'Italia venerdì pomeriggio si allontanerà verso i Balcani entro sabato sera. Verrà seguita poco dopo da un’altra perturbazione che, transitando sempre da ovest verso est, coinvolgerà quasi tutto il territorio nella giornata di domenica.

L'evoluzione per quanto riguarda il weekend del 9-10 marzo appare al momento molto incerta. Occorre seguire le prossime previsioni per avere maggiori chiarimenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile ore 14:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154