FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, quando finirà il caldo africano? Italia divisa in due

L'Italia è nella morsa del grande caldo africano con temperature che sfiorano i 40° e notti tropicali. Al Nord però è prevista una nuova ondata di maltempo
12 Luglio 2023 - ore 15:44 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Luglio 2023 - ore 15:44 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è climaticamente divisa in due: caldo e afa al Centro-Sud, mentre al Nord si affaccia anche il maltempo con fenomeni temporaleschi violenti ed intensi. Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono ancora nel segno dell'anticiclone nord-africano.

Meteo, Italia tra caldo africano e temporali

Non si placa la seconda ondata di calore dell'estate 2023 in Italia. L'anticiclone nord-africano si fa sempre più forte lungo tutto il bacino del Mediterraneo e Paesi limitrofi. Caldo e afa in buona parte del paese con temperature bollenti oltre i 40° e notti tropicali con valori all’alba non inferiori ai 20 gradi.

Se al Centro-Sud permane una fase di caldo afoso ed eccezionalmente intenso, fino a venerdì le regioni del Nord saranno interessate dal passaggio di una serie di perturbazioni di origine atlantica che porteranno una nuova ondata di maltempo. Piogge e rovesci, anche localmente intensi, nelle regioni del Nord dove si registra una lieve e temporanea attenuazione della calura. Attenzione: si tratta solo di una fase temporanea visto che, una volta esauriti gli effetti della perturbazione, si profila una nuova intensificazione del caldo nelle regioni settentrionali.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di oggi, mercoledì 12 luglio: bel tempo e sole al Centro-Sud e Isole con la colonnina di mercurio che sfiora i 43-45°. Qualche nuvola di passaggio in Toscana, Umbria e Marche, mentre al Nord torna il maltempo con piogge e rovesci, anche intensi, su Alpi, Prealpi e pianure settentrionali. In calo le temperature massime al Nord-Ovest, mentre si registra un aumento al Centro-Sud e Isole.

Meteo, le previsioni dei prossimi giorni e del weekend

Per la giornata di giovedì 13 luglio tempo instabile al Nord con il rischio di piogge e rovesci tra Liguria e Lombardia. Non si escludono annuvolamenti anche in Sardegna e occasionali rovesci nel nord della Toscana. Tra Sud e Sicilia ancora tanta afa e caldo. In calo le temperature al Nord anche se permane un clima afoso con valori compresi tra i 32-33°.

Al Sud e Isole, invece, la fiammata africana continuerà a farsi sentire con picchi di oltre 42°. Le previsioni meteo delineano per venerdì 14 luglio un clima instabile e variabile nelle regioni del Nord ancora interessate dagli effetti delle perturbazioni di origine atlantica con il rischio di acquazzoni e grandinate.

Il terzo weekend di luglio vedrà l’Italia ancora nella morsa del caldo con una calura che si farà sempre più intensa sia al Centro-Sud che al Nord. Le temperature torneranno a salire con una media di 30° e picchi di oltre 40° al Sud e Isole, in particolare in Sardegna complice il vento di Scirocco.

Il caldo e la calura daranno poca tregua anche nelle ore notturne con le temperature spesso sopra i 20 gradi. Stando alle previsioni meteo, questa ondata di calore dovrebbe durare ancora a lungo al Centro-Sud, mentre al Nord è prevista una parziale attenuazione del caldo verso il 19-20 del mese.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile ore 02:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154