FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dalla prossima settimana torna il grande caldo: temperature in rialzo su tutta Italia

Pochi giorni ancora senza afa e grande caldo e poi, da metà settimana, vi sarà un rialzo di temperature che andrà ad abbattere ogni record. Si attende una nuova ondata di caldo intenso con picchi di 40 gradi in Pianura Padana
{icon.url}10 Luglio 2022 - ore 14:18 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Luglio 2022 - ore 14:18 Redatto da Redazione Meteo.it

Le ultimissime previsioni meteo annunciano che dalla prossima settimana si appresta a tornare il grande caldo. Le temperature saranno pertanto in rialzo su tutta Italia. Oggi, grazie all'anticiclone, possiamo godere ancora di temperature più vicine alla norma e gioire per l'assenza dell'afa. Da metà settimana però il rinforzo del caldo ci porterà a superare i picchi raggiunti nelle precedenti settimane. Ecco nel dettaglio cosa ci attende.

Previsioni meteo: ritorna il grande caldo, ecco quando

Clima estivo sull'Italia che dopo settimane e settimane di grande caldo ritorna a respirare grazie all'assenza dell'afa. Le temperature, ora, nuovamente prossime alla norma, da metà settimana sono destinate ad aumentare e a raggiungere nuovi record infrangendo quelli raggiunti in precedenza. I modelli matematici indicano infatti la nuova irruzione di una massa d’aria rovente di origine sud-tropicale. Quest'aria rovente è destinata ad investire in primis la Penisola Iberica, poi la Francia ed infine l'Italia, soprattutto nelle regioni centro-settentrionali.

Proprio tra il 14 e il15 luglio l'eccezionale ondata di caldo, che si prospetta oltretutto lunga  e intensa, porterà la Pianura Padana a possibili picchi pronti a sfiorare i 40 gradi. Al Nord tale zona vivrà senza ogni ombra di dubbio la fase più calda finora sperimentata. Cosa accadrà nei giorni seguenti? Il caldo anomalo si spingerà sempre più giù andando, soprattutto nel fine settimana, ad abbracciare anche il Sud e le Isole facendo così salire le temperature su tutta Italia.

Ancora qualche giorno di fresco: temporali sugli Appennini

In attesa del grande caldo possiamo però goderci ancora qualche giorno di temperature più miti. Lunedì, ad esempio, possono verificarsi annuvolamenti, nel pomeriggio, su: Alpi occidentali, Prealpi venete e lungo l’Appennino. Le temperature massime rimangono in leggero calo al Nord, stabili o in lieve crescita altrove.

Martedì. invece, il transito di nuvolosità medio alta al Centro-nord con cielo parzialmente nuvoloso, porterà, nel pomeriggio, una certa instabilità in aumento  con temporali in sviluppo lungo la dorsale appenninica. In quali zone? Dalla Liguria fino al nord della Calabria. Non è dal escludere oltretutto qualche pioggia più isolata sulle Alpi orientali. Le temperature rimarranno con valori tra i 27-32 gradi e vedranno punte di 33-34 su Sardegna e Sicilia.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154