FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni settimana: tornano piogge e neve in Italia. Ecco dove

Dopo qualche giorno di tregua, l'Italia sarà colpita da una intensa perturbazione che riporta freddo e neve da Nord a Sud
18 Gennaio 2024 - ore 09:16 Redatto da Redazione Meteo.it
18 Gennaio 2024 - ore 09:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia si prepara a fare i conti con una nuova ed intensa perturbazione atlantica. Dopo alcuni giorni di tregua, una nuova ondata di maltempo è in arrivo lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo, clima in peggioramento in Italia: torna il maltempo

La perturbazione n.6 di gennaio è arrivata in Italia con una nuova ondata di maltempo e piogge che hanno interessato dapprima le regioni del Nord e tirreniche. Non solo, è tornata anche la neve sulle Alpi fino a quote molto basse. Prima di lasciare il nostro paese, la perturbazione farà sentire ancora i suoi effetti con piogge e temporali sulle regioni del versante tirrenico. La parte finale della settimana segna anche il ritorno di un nucleo di aria fredda polare che determinerà un brusco calo delle temperature, mentre poche saranno le piogge e le nevicate.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni meteo. Per giovedì 18 gennaio 2024 ancora nuvole e temporali in buona parte del paese. Fenomeni temporaleschi, anche intensi, in Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania e Calabria tirrenica, mentre nevicate sulle Alpi Occidentali, con neve oltre 1.800 metri. In calo anche le temperature.

Meteo, la tendenza dei prossimi giorni: tornano fredde correnti settentrionali

Le previsioni meteo dei prossimi giorni delineano il ritorno di fredde correnti settentrionali che andranno pian piano a sostituire quelle miti occidentali. In questo scenario climatico è previsto un calo delle temperature con il ripristino di condizioni meteo di stampo tipicamente invernale. Non solo, nella giornata di venerdì 19 gennaio 2024 è previsto il passaggio di una nuova perturbazione, la n.7 del mese, che colpirà dapprima le regioni del Nord e poco dopo anche quella adriatiche. Piogge e rovesci nelle regioni settentrionali accompagnate da un calo delle temperature.

La situazione meteo non è destinata a migliorare, visto che in contemporanea è previsto il passaggio di una nuova perturbazione, la n.8 di gennaio, che dalla Spagna è diretta verso il nostro paese. Nella giornata di sabato 20 gennaio 2024 piogge e rovesci nel Lazio, Abruzzo, Molise, Sud e Isole. Nevica in decisa diminuzione fino a 500-600 metri sui rilievi appenninici. Intanto l'aria artica dal Nord si estenderà anche verso le regioni del Sud complice la presenza di forti venti settentrionali. Da domenica 21 gennaio 2024 la situazione migliorerà con un tempo stabile, ma temperature sempre di stampo decisamente invernale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio ore 02:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154