FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni: rischio grandine in Pianura Padana e temporali intensi al Nord

Italia divisa in due. Da oggi, domenica 9 giugno, al Nord si susseguiranno diverse perturbazioni che nelle prossime ore potranno portare sulla Pianura Padana grandine anche grossa e piogge intense
9 Giugno 2024 - ore 10:39 Redatto da Meteo.it
9 Giugno 2024 - ore 10:39 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le ultimissime previsioni meteo segnalano il rischio di grandine, anche grossa, tra il tardo pomeriggio di oggi, domenica 9 giugno e nella mattinata di lunedì 10 giugno soprattutto in Pianura Padana. Ecco cosa dobbiamo aspettarci e le ultime news meteo sulle prossime ore oltre che le tendenze per i prossimi giorni.

Previsioni meteo: grandine in Pianura Padana

Le previsioni meteo per le prossime ore segnalano il rischio di grandine, anche di grosse dimensioni, tra il settore del Po verso le Prealpi, con forti temporali in progressione dal Nord Ovest verso il Nord Est.

L'Italia sarà divisa nuovamente in due dal meteo. Al Nord si faranno i conti con una nuova perturbazione e temporali forti. Al Sud sole e caldo tanto che la colonnina di mercurio raggiungerà picchi di 35 gradi. La nuova settimana prenderà il via con il Nord alle prese con grandine e temporali e il Centro-Sud con il grande caldo.

I dettagli per le prossime ore

Nello specifico, oggi, 9 giugno 2024, vi sarà prevalenza di tempo soleggiato all’estremo Sud. Nuvole sul resto d’Italia, anche se non mancheranno le temporanee schiarite. Dopo i primi piovaschi al mattino sulle Alpi Occidentali, nel pomeriggio si potranno registrare rovesci e temporali qua e là su gran parte del Nord, fatta eccezione per le zone costiere. In serata, invece, vi potranno essere isolati rovesci e temporali su tutte le regioni settentrionali e l’Alta Toscana.

La giornata di lunedì 10 giugno prenderà il via con nuvole al Nord e Toscana ma con schiarite nel corso del giorno. Sarà un lunedì piuttosto instabile con piogge sparse e locali temporali sulle aree alpine centro-orientali. Nel pomeriggio potranno far capolino anche su Lombardia e Venezie. Rimarrà qualche pioggia isolata su Alpi occidentali, Liguria e Toscana. Generalmente soleggiato nel resto del Centro Sud. Temperature in calo quasi ovunque. Il caldo resterà intenso, però, in diverse regioni come:

  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia

Le tendenze per i giorni successivi

Durante i prossimi giorni, secondo le tendenze meteo, l'Italia rimarrà divisa in due. Le condizioni meteo saranno molto differenti tra Nord, Centro e Sud in quanto l'anticiclone continuerà a proteggere il Sud portando un caldo intenso, mentre il Nord e parte del Centro resteranno esposti al passaggio di perturbazioni.

Martedì 11 ad esempio sarà una una giornata con tempo abbastanza soleggiato al Centro-Sud e sulle Isole, avremo solo qualche annuvolamento passeggero con basso rischio di pioggia. Al Nord cielo sarà invece più nuvoloso, con rovesci e temporali che, nella prima parte della giornata, su verificheranno nelle aree alpine e prealpine del Nord-Est, mentre verso sera potranno svilupparsi anche nella Pianura Padana, specie a nord del Po.

Mercoledì 12 una nuova perturbazione arriverà dalla Francia e si avvicinerà alle regioni settentrionali determinando una ulteriore accentuazione dell'instabilità, specie sul Nord-Ovest e sui settori Alpini e Prealpini. Qualche temporale isolato sarà possibile anche su Toscana, Umbria e Marche.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 04:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154