FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica prevista ondata di freddo, l'inverno torna a farsi sentire

Ritorna l'inverno in Italia. La fine di febbraio e l'inizio di marzo all'insegna del freddo, pioggia e neve anche a bassa quota. Ecco dove
25 Febbraio 2023 - ore 17:03 Redatto da Redazione Meteo.it
25 Febbraio 2023 - ore 17:03 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'inverno ritorna in Italia. La fine di febbraio e l'inizio di marzo si preannunciano all'insegna del freddo, pioggia e neve anche a bassa quota. Da domenica 26 febbraio, infatti, è previsto il ritorno del maltempo complice il passaggio di due diverse perturbazioni. Scopriamo le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo Italia, torna il freddo con gelide correnti artiche

Piogge dalle prime ore della notte di sabato 25 febbraio in Italia con il clima che peggiorerà del tutto da domenica 26 febbraio per il passaggio di due diverse perturbazioni che faranno sentire chiaramente i loro effetti. Un vortice di bassa pressione, infatti, è in arrivo da Ovest, mentre dal Nord Europa nelle prossime ore ci saranno gelide correnti artiche che determineranno un brusco e diffuso calo delle temperature. Maltempo, pioggia e freddo in Italia negli ultimi giorni di febbraio, ma anche nei primi giorni di Marzo con il ritorno delle piogge che interesseranno buona parte del paese. Previsti anche venti intensi da Nord e Sud e nevicate su diversi settori dell’Arco Alpino e dell’Appennino.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di domenica 26 febbraio: nuvole sparse da Nord a Sud. Non mancheranno rovesci e precipitazioni lungo tutto lo stivale ad eccezione di Venezia e Sicilia, mentre nevicate sono previste a bassa quota su Alpi Occidentali e Appennino Settentrionale con possibili sconfinamenti sulle pianure di Piemonte ed Emilia. In calo quasi ovunque le temperature. Anche nella giornata di lunedì 27 febbraio tempo nuvoloso da Nord a Sud con piogge sparse in Sicilia, Sardegna e in gran parte del Centro-Sud. Neve oltre 400-800 metri sull’Appennino Umbro-Marchigiano e intorno 800-1200 metri sull’Appennino Abruzzese e Molisano.

Meteo, le previsioni e la tendenza per i giorni successivi

Nei primi giorni di marzo clima freddo al Nord, mentre al Centro-Sud potrebbero farsi sentire gli effetti di una circolazione di bassa pressione che dovrebbe persistere per tutta la settimana. La tendenza meteo dei prossimi giorni presenta ancora ampi margini di incertezza, ma nella giornata di martedì 28 febbraio le previsioni segnalano tempo stabile e poche nuvole, alternate a schiarite ampie soprattutto al Nord-Est e sulle Alpi.

Non sono da escludere fenomeni temporaleschi in Sicilia, Sardegna, Lazio e Abruzzo. Deboli e isolate piogge, invece, potrebbero registrarsi nel sud della Toscana, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria. Le temperature saranno stabili, ma in calo con il ritorno del freddo al Nord dove nei prossimi giorni insisterà un vortice di aria fredda di origine artica.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
Meteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
La perturbazione darà vita ad inizio settimana ad un vortice di bassa pressione che manterrà il tempo instabile: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 07:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154