FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, a novembre arriva anche la prima neve: ecco dove

L'Italia alle prese con un clima variabile e segnato dal passaggio di una serie di perturbazioni che riportano piogge, ma anche la prima neve
2 Novembre 2023 - ore 18:52 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Novembre 2023 - ore 18:52 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La prima neve è arrivata in Italia. Dopo una lunga e calda estate segnata da temperature da record, una serie di perturbazioni hanno dato il via ad una fase di cambiamento climatico caratterizzato da piogge, rovesci, calo delle temperature e le prime nevicate.

Neve in montagna: l'Italia inizia a colorarsi di bianco

Con l'arrivo del mese di novembre è arrivata anche la prima neve in Italia. Dopo settimane di persistenza di un clima subtropicale con sole, caldo e temperature miti, le previsioni meteo delineano un brusco cambiamento. Il transito di una serie di intense perturbazioni ha riportato da Nord a Sud una intensa ondata di maltempo con piogge e rovesci. In diverse regioni è scattato anche il rischio di nubifragi con una serie di allerte meteo diramate dal Dipartimento della Protezione Civile. Piogge e fenomeni temporaleschi, intensi e violenti, hanno colpito diverse regioni d'Italia con danni e disagi in Lombardia dove è esondato il Seveso, ma anche in Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

Il passaggio di una serie di intense perturbazioni ha segnato anche il ritorno della neve. La dama bianca è tornata ad imbiancare in questi giorni le Alpi, ma anche le quote di media montagna con nevicate sotto i 1500 metri nei settori di Nord-Ovest. Non solo, la dama bianca è tornata ad imbiancare le zone alpino oltre i 1700-18000 metri, ma anche nel Triveneto dove è caduta sotto i 1500 metri.

Nevicate sulle Alpi: la tendenza meteo

Tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre le prime nevicate si sono registrate solo sulle Alpi complice il passaggio di una forte ed intensa perturbazione che ha fatto crollare di tanto le temperature. Gli effetti della perturbazione, accompagnata da una massa d'aria fredda, ha dato vita a condizioni climatiche tali da portare la prima neve stagionale sulle Alpi intorno ai 2000 metri. Qualche fiocco è caduto anche nelle valli alpine più alte, ma è ancora presto per assistere a quelle scene con tanto di manto nevoso.

Le previsioni meteo al momento non delineano nelle prossime settimane nevicate intense, anche perché tra le fine di novembre e i primi di dicembre, sono previsti una serie di anticicloni che favoriranno temperature al di sopra della media stagionale. Sarà un Natale senza neve?

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Meteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Nel weekend del 15-16 giugno ancora qualche temporale ma per la prossima settimana si profila l'Anticiclone Africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Giugno ore 19:49

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154