FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Milano, allerta arancione sulla Lombardia: raffiche di vento fino a 100 km/h

La Protezione Civile della Lombardia ha diramato uno stato di allerta meteo arancione per forti raffiche di vento che potrebbero sfiorare i 100 km/h
24 Novembre 2023 - ore 15:48 Redatto da Redazione Meteo.it
24 Novembre 2023 - ore 15:48 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Allerta meteo arancione in Lombardia. Nella giornata di venerdì 24 novembre 2023 il Dipartimento della Protezione Civile ha comunicato un allarme meteo nella città di Milano e provincia per la presenza di fortissime raffiche di vento da da Nord sulle Alpi in particolare oltre i 1500 metri su Alpi Retiche di confine, con raffiche massime fino a 80-90 km/h.

Allerta meteo a Milano per forti raffiche di vento

Scatta l'emergenza meteo in Lombardia e in particolare nella città di Milano per la presenza di venti forti e moderati da oggi, venerdì 24 novembre 2023. Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato uno stato di allerta arancione per l'arrivo nel tardo pomeriggio e serata un brusco rinforzo del vento da Nord anche nelle valli. Forti raffiche di vento di carattere di Foehn che insisteranno su buona parte della pianura centro-occidentale lombarda anche nella giornata di sabato 25 novembre. Previste in buona parte della Lombardia velocità medie orarie superiori ai 35 km/h e raffiche su Alpi e Prealpi fino a 80 km/h.

La situazione non dovrebbe migliorare neppure in tarda serata con la presenza di forti raffiche di vento su buona parte della pianura centro-occidentale con velocità massimi superiori 60 km/h. Anche a Milano e nella zona del Nodo Idraulico sono previste fortissime raffiche di vento superiori agli 80 km/h nelle fasce orario intorno alle 18 e alle 3 con il rischio di velocità massime fino 100-110 km/h.

Forti raffiche di vento in Lombardia: allerta arancione nel weekend

L'allerta arancione per forti raffiche di vento diffusa dal Dipartimento della Protezione Civile della Regione Lombardia riguarda anche la giornata di domani, sabato 25 novembre 2023. Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, previste forti raffiche da Nord su bassa pianura occidentale a Appennino con velocità comprese tra 20 e 40 km/h e raffiche massime fino a 60 km/h. Non solo, le raffiche di vento potrebbero raggiungere anche i 70 km/h su Appennino, Alpi e Prealpi oltre i 1000 metri. La presenza e l'intensificazioni dei venti ha spinto i sistemi locali di protezione civile a comunicare un bollettino di emergenza meteo in modo da attivare una fase operativa di attenzione: predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di monitoraggio e contrasto.

I Presidi territoriali sono chiamati a prestare attenzione a fenomeni che potrebbero determinare pericolo per la sicurezza delle persone. Tra i fenomeni riportati nell'allerta meteo regionale della Lombardia ci sono:

  • scenari di rischio vento forte, caratterizzati da venti con intensità media fino a 70 km/h con la possibilità di raffiche fino a 100 km/h che potrebbero causare: eventuale crollo d’impalcature, cartelloni, rami, alberi;
  • problemi sulla viabilità, soprattutto nei casi in cui sono in circolazione mezzi pesanti;
  • sradicamento degli alberi per l’effetto leva prodotto dal vento;
  • sicurezza dei voli amatoriali e, in generale, dello svolgimento di attività in alta quota;
  • attività svolte sugli specchi lacuali.

Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia assicura l’attività di monitoraggio dell’evoluzione degli eventi meteorologici e degli effetti al suolo, a supporto dei Presìdi territoriali e delle Autorità locali. In caso di problemi, danni o disagi, è consigliato segnalare con tempestività eventuali criticità telefonando al numero verde della Sala Operativa di Protezione Civile regionale: 800.061.160 o via mail all'indirizzo: [email protected].

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 17:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154