FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, maltempo: si contano i danni tra blackout, allagamenti e alberi caduti per il vento | FOTO E VIDEO

Il maltempo si è fatto sentire facendo registrare danni a Fossola, Villafranca e Massa: alberi caduti, allagamenti e disagi sulle strade
29 Giugno 2022 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Giugno 2022 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo l'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile per il maltempo è tempo di contare i danni causati dalle fortissime piogge che si sono abbattute su diverse regioni. Allagamenti, alberi sdraricati e blackout sono solo alcuni dei disagi arrecati dal maltempo in Liguria e Toscana.

Maltempo: si contano i danni in Liguria

Il maltempo è tornato a farsi sentire in Liguria con danni ingenti alle strutture. Nella giornata di martedì 28 giugno, infatti, piogge e rovesci si sono abbattuti nella zona del Ponente facendo registrare una serie di allagamenti. L'acqua accumulata ha causato la chiusura della statale Aurelia nel tratto tra Finale e Noli, in provincia di Savona, facendo deviare tutto il traffico verso l'autostrada A10. Non solo, una tromba d'aria ha colpito la zona compresa tra la bassa Val di Vara e Val di Magra facendo registrare danni di vario tipo.

Diversi gli alberi caduti a causa del forte vento con i rami che hanno ricoperto le strade richiedendo un repentino intervento dei vigili del fuoco e della protezione civile. A Ceparana, frazione di 5.547 abitanti del comune di Bolano, in provincia della Spezia, è caduto il tetto di un'abitazione. Nella zona si segnalano anche auto colpite dagli alberi, ma non si registrano feriti.

Maltempo in Toscana: alberi caduti, allagamenti e blocchi del traffico

L'allerta meteo ha interessato anche la Toscana, che nelle ultime ore è stata colpita da fortissime piogge e vento. Il maltempo ha causato una serie di danni, in particolare nella provincia di Massa-Carrara con allagamenti, blackout e la caduta di alberi. In Lunigiana 7mila persone sono rimaste senza corrente elettrica, mentre a Villafranca e Fossola delle piante sono cadute sulle strade principali.

Danni si sono registrati anche a Mulazzo dove, le forti raffiche di vento e gli acquazzoni, hanno fatto cadere una parte del castello di Lusuolo. A Massa, il maltempo ha causato allagamenti con un conseguente blocco del traffico cittadino. Le zone maggiormente colpite sono state quelle di Maccagno con Pino e Veddasca dove sono caduti chicchi di grandine grandi come noci coprendo di 20 centimetri il suolo. Tantissimi gli interventi dei vigili del fuoco e della protezione civile, ma non si registrano feriti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaNei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Nei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Maltempo in attenuazione da martedì, ma in diverse regioni le condizioni meteo resteranno instabili. Atteso anche un aumento del freddo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 17:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154