FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo Italia, le previsioni del weekend: clima più stabile dopo il freddo da Nord a Sud

Il weekend segna il ritorno del bel tempo da Nord a Sud in Italia. Stop al freddo con temperature in leggero rialzo. Ecco le previsioni
Clima13 Gennaio 2024 - ore 08:27 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima13 Gennaio 2024 - ore 08:27 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un fine settimana decisamente dal clima stabile e soleggiato in Italia. Dopo giorni di freddo e gelo con temperature al di sotto della media del periodo e di stampo tipicamente invernale, il nostro paese si troverà a vivere una condizione climatica favorevole con il ripristino di condizioni stabili ed asciutte. Ecco le previsioni meteo.

Meteo, le previsioni del weekend: bel tempo e sole in Italia

Il Sud Italia deve ancora fare i conti con le ultime piogge legate al passaggio della perturbazione n.3 di gennaio che, nelle prossime ore, lascerà definitivamente l'Italia. Il weekend si preannuncia climaticamente migliore con condizioni meteo stabili. Sole e bel tempo da Nord a Sud a partire da sabato 13 gennaio 2024. Nella giornata di venerdì 12 gennaio 2024, infatti, ultime piogge nelle regioni del Sud, in particolare Sicilia e Calabria, con la presenza di neve anche a quota medio-alta. La parte finale della settimana sarà decisamente migliore con il ritorno del bel tempo e un leggero rialzo delle temperature che, negli ultimi giorni, hanno fatto registrare valori invernali anche sotto lo zero.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni meteo. La giornata di venerdì 12 gennaio 2024 è trascorsa con cielo sereno o poco nuvoloso nelle regioni del Nord dove non sono mancati banchi di nebbia in pianura nelle ore più fredde. Bel tempo anche nelle regioni del Centro ad eccezione del Molise e del Lazio, mentre piogge e rovesci nell'estremo Sud e Isole. Clima di stampo invernale lungo tutto lo stivale con le temperature nella media del periodo e in alcune zone anche con valori al di sotto. Per sabato 13 gennaio 2024 è previsto cielo in prevalenza sereno nelle regioni del Centro-Nord con nebbie in Pianura Padana e qualche locale annuvolamento al Sud, Sicilia e Sardegna. In calo le temperature un po' ovunque, mentre un leggero aumento si registra nel settore alpino.

Che tempo farà la prossima settimana? Le previsioni

Anche la giornata di domenica 14 gennaio 2023 sarà interessata da nuvole in aumento in buona parte del Paese. Non si esclude il rischio di qualche debole ed isolata pioggia tra la Liguria di Levante e le regioni tirreniche complice l'avvicinarsi di una nuova perturbazione di origine atlantica. In aumento anche i venti con le temperature che resteranno su valori stazionari e ancora di stampo invernale. Tra la notte di domenica 14 e lunedì 15 gennaio è previsto il passaggio di un sistema perturbato diretto verso le regioni del Centro-Sud colpite da nuove piogge e temporali. In Appennino torna anche la neve a quote medio-alte al di sopra dei 1.400-1.700 metri.

Da martedì 16 gennaio 2024 la perturbazione n.4 di gennaio dovrebbe lasciare il nostro paese diretta verso la Grecia e i Balcani. Gli ultimi effetti si faranno ancora sentire nelle regioni del Centro-Sud con qualche pioggia. L'inizio della prossima settimana vedrà l'Italia al di fuori della massa d'aria fredda confinata nei settori più settentrionali dell’Europa. Di conseguenza non ci saranno nuove ondate di aria fredda con le temperature che resteranno stabili con un possibile aumento dei valori da mercoledì in poi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo gialla in Italia per il 24 luglio: le regioni a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio

    8 città da bollino arancione il 24 luglio in Italia per ondate di calore: il bollettino d'allerta meteo caldo diramato dal Ministero della Salute
  • Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?

    Si attenuano caldo ed afa in Italia per l'arrivo di una nuova ondata di maltempo con piogge e rovesci lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 20:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154