FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Italia, maltempo diffuso nelle prossime ore: ecco dove

Il primo weekend di marzo è nel segno del maltempo con piogge in diverse regioni d'Italia. Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni
1 Marzo 2024 - ore 17:57 Redatto da Redazione Meteo.it
1 Marzo 2024 - ore 17:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il mese di marzo inizia con una nuova ed intensa perturbazione. Il primo weekend è nel segno del maltempo con piogge, rovesci e neve con un clima perturbato e di stampo autunnale visto che le temperature si mantengono su valori al di sopra della media del periodo. Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo, le previsioni del primo weekend di marzo

Dopo giorni di allerte meteo e ingenti danni dovuti al maltempo in diverse regioni d'Italia, la giornata di sabato 2 marzo segna un parziale miglioramento in diverse regioni anche se insisteranno ancora le nuvole, ma con possibili schiarite. Ancora precipitazioni in diverse regioni, come l'Umbria dove scatta l'allerta gialla per temporali, ma si tratta di una breve e passeggera pausa. Da domenica 3 marzo, infatti, è previsto l'arrivo della perturbazione n.2 del mese che interesserà dapprima le regioni del Nord e la Sardegna e poi il resto dello stivale. Da lunedì 4 marzo, infatti, il vortice ciclonico raggiungerà il Centro-Italia con piogge abbondanti e un calo delle temperature con le neve che fioccherà fino ai 1000 metri lungo la dorsale appenninica. Si intensificano anche i venti con con raffiche possibili anche oltre i 100 km/h e mari molto agitati.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni meteo di sabato 2 marzo 2024: sole in Sardegna, Puglia e Basilicata. Nuvole nel resto del paese con il rischio di piogge e temporali al Nord, zone interne del Centro e basso Tirreno. Le temperature in lieve aumento con valori ancora al di sopra della norma. Per domenica 3 marzo 2024, invece, piogge sin dalle prime ore del mattino al Nord-Ovest e Sardegna che, con il passare delle ore, raggiungeranno anche le regioni centrali tirreniche, il Nord-Est, la Campania e la Sicilia. In Liguria scatta il rischio di nubifragi, ma l'allarme maltempo è previsto anche in Sardegna, Toscana e Lazio. Neve abbondante sulle Alpi occidentali oltre i 1100-1200 metri. In calo temperature al Nord-Ovest e Sardegna.

La tendenza della prossima settimana: che tempo farà?

Le previsioni meteo della prossima settimana delineano ancora un clima perturbato in Italia. Lunedì 4 marzo è prevista una attiva circolazione di bassa pressione centrata sul Tirreno collegata all’intensa perturbazione in arrivo da domenica 3 marzo. Nelle regioni del Nord piogge e rovesci nelle prime ore del mattino, ma il maltempo con il passare delle ore interesserà anche la Toscana e il Centro-Sud dove i temporali avranno carattere di rovesci. Non solo pioggia e neve, anche tanto vento specie tra il Tirreno e le Isole dove i venti prima di Libeccio e poi di Maestrale potranno soffiare con raffiche anche burrascose.

Da martedì 5 marzo la depressione lascerà l'Italia per allontanarsi verso la Grecia con una giornata di tregua dal maltempo anche se non si escludono piogge e rovesci residui tra la Calabria meridionale e il nord della Sicilia. Si tratta di una fase passeggera visto che è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione che interesserà nuovamente le regioni del Nord, ma anche Emilia e Toscana. Ancora neve sulle Alpi con quota in calo anche sotto i 1000 metri. Mercoledì 6 marzo, torna il rischio di piogge al Nord, nel settore ligure e sull’alto Adriatico. Un possibile miglioramento è atteso da venerdì 8 marzo complice una possibile fase anticiclonica con tempo stabile. Naturalmente si tratta di una tendenza ancora incerta.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile ore 16:10

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154