FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dopo l'Epifania arriva il maltempo? La tendenza

Clima mite in Italia per l'anticiclone africano, anche se dopo la Befana cambia tutto con l'arrivo di una nuova perturbazione. Ecco le previsioni
{icon.url}4 Gennaio 2023 - ore 19:18 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
4 Gennaio 2023 - ore 19:18 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia è ancora nel pieno dell'anticiclone africano che da settimane fa registrare temperature miti e clima caldo. Una condizioni climatica stabile perdurata per tutto il periodo delle festività natalizie, compreso l'utimo weekend della Befana. Tutto però potrebbe cambiare con l'arrivo dell'Epifania che tutte le feste si porta via! Scopriamo insieme le previsioni e la tendenza meteo dei prossimi giorni.

Meteo, la tendenza dell'ultimo weekend delle festività natalizie

Prosegue in Italia un tempo stabile con clima caldo e temperature quasi primaverili. Unica eccezione nelle regioni del Nord dove, da alcuni giorni, si alternano cieli grigi e nuvolosi con temperature in lieve calo. Nei prossimi giorni un nuovo rinforzo dell'alta pressione favorirà condizioni meteo favorevoli con scarsa ventilazione ed elevata umidità che continueranno a far crescere i livelli di inquinamento nell'aria nella zona del Centro-Nord. Basti pensare che in Pianura Padana le concentrazioni di polveri sottili hanno raggiunto picchi pari al doppio della soglia limite di legge. La situazione potrebbe cambiare con l'arrivo della seconda perturbazione di gennaio in arrivo a cavallo dell'Epifania.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di giovedì 5 gennaio 2023: cielo nuvoloso in Pianura Padana, Liguria, Toscana, Umbria e Marche, con locali nebbie che lasceranno spazio a parziali schiarite solo nel pomeriggio. Annuvolamenti anche nel resto del paese, ad eccezione delle Alpi, medio Adriatico, Lazio, Campania e Sicilia dove è previsto tempo sereno. Le temperature stazionarie o in lieve calo, ma con valori al di sopra della media del periodo.

Meteo Epifania: la Befana porta via l'anticiclone africano?

Nella giornata della Befana, venerdì 6 gennaio 2023 nuvole al Nord, Alpi orientali e Val Padana. Nebbia, invece, nelle prime ore del mattino tra bassa Toscana, Umbria e Lazio, lungo le coste del medio Adriatico e in Sardegna, mentre tempo perlopiù soleggiato nel resto del Centro-Sud. Le temperature si confermano stazionari con valori sopra le medie del periodo. Nel weekend dell'Epifania, che tutte le feste si porta via, schiarite nel settore alpino, medio e basso Adriatico, Lucania, Campania e Sicilia. Nel resto del paese nuvole che si concentreranno in Liguria, Calabria, nord-ovest della Sardegna e Val Padana. In calo le temperature massime al Nord, stabili al Centro-Sud.

Nella giornata di sabato 7 gennaio 2023 tempo pressoché uguale al giorno dell'Epifania con nuvole più compatte al Nord, Umbria, alto Adriatico e in buona parte della Sardegna. Qualche debole pioggia, invece, potrebbe cadere nella Liguria centrale e di Levante e nell’alta toscana. Da domenica 8 gennaio 2023 è previsto un possibile peggioramento delle condizioni meteo per il passaggio della perturbazione n.2 del mese che scalzerà l'alta pressione favorendo il transito di un umido flusso atlantico alimentato da una profonda depressione centrata sulle Isole Britanniche. In arrivo piogge e rovesci in buona parte del paese e in particolare al Nord e nelle regioni tirreniche.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 17:29
Notizie
TendenzaMeteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Meteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Inizio settimana stabile con temperature in aumento poi febbraio potrebbe prendere il via con l'arrivo di un nucleo di aria molto fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 29 Gennaio ore 00:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154