FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, cosa accade dopo Santa Lucia? Le previsioni dei prossimi giorni, tutti i dettagli

Tre perturbazioni in arrivo sull'Italia nei prossimi giorni. Neve anche a bassa quota soprattutto al Nord-Ovest. Ecco tutti i dettagli in merito alle ultime previsioni meteo nel post Santa Lucia
Clima13 Dicembre 2022 - ore 18:54 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima13 Dicembre 2022 - ore 18:54 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cosa accade dopo Santa Lucia? Cosa dicono le previsioni meteo dei prossimi giorni? Ci attende tempo molto variabile con tre perturbazioni che imperverseranno sull'Italia fino a giovedì con pioggia e neve anche a quote basse. Ecco tutti i dettagli sull'arrivo di aria gelida.

Previsioni meteo per i prossimi giorni: ancora freddo, pioggia e neve dopo Santa Lucia

Secondo le ultime previsioni meteo dopo la prima irruzione di aria artica della stagione, l’Italia sarà nettamente divisa in due dal punto di vista termico. Al Nord sarà il clima invernale a farla da padrone, al Sud e sulle Isole il clima rimarrà invece più primaverile al Sud. Al Centro cosa accadrà? Da mercoledì vi sarà un rialzo termico grazie alle correnti umide e temperate proveniente dalla Penisola iberica e dal basso mar Mediterraneo.

Cosa sappiamo delle perturbazioni? La numero sette del mese interesserà direttamente il Centro-Sud e più marginalmente il Nord dove saranno possibili delle sporadiche nevicate a bassa quota. Nella giornata di mercoledì passerà sull'Italia, rapidamente, già la perturbazione numero otto imperversando soprattutto sulle regioni centro-meridionali. Giovedì 15, infine, arriverà la perturbazione numero nove del mese. Questa perturbazione, probabilmente la più intensa, avrà strascichi anche nei giorni a seguire. Si attendono precipitazioni a tratti intense e nevose a quote relativamente basse in alcuni settori del Nord-Ovest.

Meteo post Santa Lucia: le previsioni dettagliate da mercoledì 14 dicembre

Mercoledì 14 dicembre il cielo sarà piuttosto nuvoloso o molto nuvoloso, ma con tendenza a schiarite su Alpi e alta pianura padana. Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio si attendono soprattutto al Centro-Sud. Al pomeriggio e durante la sera la tendenza riguarderà una parziale attenuazione dei fenomeni.

Giovedì 15 dicembre come già accennato una nuova perturbazione arriverà sull’Italia portando un ulteriore deciso peggioramento con precipitazioni diffuse e a tratti intense che interesseranno un po’ tutto il Centro-Nord e la Sardegna. A Nordovest sono attese nevicate a bassa quota. Le regioni interessate? Piemonte e Valle D’Aosta anche fino a 200-300 metri di quota. Mentre la quota neve si fermerà a 500-700 metri nelle vallate più settentrionali di Lombardia e Trentino Alto-Adige. Tra la Sardegna e le regioni centrali tirreniche potranno verificarsi forti temporali. Al Sud si attende qualche pioggia su Campania e nord della Puglia.

Venerdì 16 dicembre, infine, qualche residua pioggia continuerà ad imperversare sul settore tirrenico e sulla Sardegna e anche localmente su Emilia-Romagna e Marche. Grazie al rinforzo dell’alta pressione pian piano arriverà anche un bel miglioramento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo gialla in Italia per il 24 luglio: le regioni a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio

    8 città da bollino arancione il 24 luglio in Italia per ondate di calore: il bollettino d'allerta meteo caldo diramato dal Ministero della Salute
  • Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?

    Si attenuano caldo ed afa in Italia per l'arrivo di una nuova ondata di maltempo con piogge e rovesci lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 23:43

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154