FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: caldo eccezionale fino a lunedì, poi break temporalesco: ecco dove

Tendenza Meteo. L'anticiclone africano mollerà un po' la presa, previsti temporali, anche forti, con grandine, ma non ovunque. Ecco le novità della nuova settimana
{icon.url}24 Luglio 2022 - ore 14:35 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Luglio 2022 - ore 14:35 Redatto da Redazione Meteo.it

Le previsioni meteo non riservano grandi sorprese per la giornata di oggi, domenica, e per l'inizio della prossima settimana, con la massa d'aria di origine subtropicale che porterà caldo intenso nelle ore diurne e notti tropicali almeno fino a martedì, quando un break temporalesco potrebbe diventare protagonista in alcune zone, riportando le temperature vicine alla media del periodo. Ecco le previsioni del tempo per i prossimi giorni.

Meteo: domenica e lunedì, ondate di calore su tutta l'Italia

L'ondata di caldo intenso che ha caratterizzato queste ultime settimane è destinata a dominare la scena ancora per la giornata di oggi e domani, con la massa d'aria calda che continuerà a stazionare tra il Mediterraneo e l'Europa meridionale, portando in Italia temperature roventi, con possibili picchi di 40° ancora in gran parte del Paese.

Per oggi previsti leggeri annuvolamenti sui monti, in Liguria e, inizialmente, anche sulla pianura padana occidentale e il settore del basso Tirreno. Brevi rovesci saranno possibili sull’alta Lombardia e, a partire dal pomeriggio, anche sulle Alpi Marittime, sull'Appennino settentrionale, sui rilievi friulani e calabri.

Nella giornata di domani saranno i rilievi del Nord a essere interessati da possibili annuvolamenti, con isolati rovesci che interesseranno in serata anche l'alta pianura lombarda e piemontese.

Temperature sopra alla media del periodo ovunque anche nelle ore notturne, quando le colonnine di mercurio non scenderanno sotto i 20°. Per quanto ancora le notti tropicali continueranno a imperversare, causando in molte persone difficoltà ad addormentarsi e una cattiva qualità del sonno e ondate di calore spesso insopportabili durante le ore diurne? L'ondata di calore numero 4 del mese di luglio ha ormai le ore contate. Già da martedì infatti la situazione è destinata a cambiare, con l'arrivo di un flusso occidentale più instabile che riporterà a una parziale attenuazione della calura.

Caldo in attenuazione da martedì 26 luglio

Sarà il flusso occidentale più instabile e leggermente più fresco a prendere il posto dell'anticiclone africano a partire da martedì, riportando le colonnine di mercurio più vicine alle medie del periodo soprattutto nelle regioni settentrionali del Paese. Non si escludono anche in pianura episodi temporaleschi, che localmente potranno anche assumere il carattere di rovesci.

Nella prima parte di martedì un fronte temporalesco potrebbe attraversare le regioni settentrionali con alcuni rovesci o temporali tra l’est del Piemonte, la Liguria centrale e la Lombardia, più insistenti durante la mattinata sul Triveneto. In giornata possibili episodi di instabilità anche in Emilia, nel nordovest della Toscana e lungo l'Appennino. Nelle ore serali non sono esclusi rovesci o temporali lungo la pedemontana lombarda, con tendenza a schiarite nel resto del Nord.

Al Centro Sud sarà invece una giornata dominata dal sole, con qualche possibile annuvolamento al mattino sul basso Tirreno, che con il passare delle ore tenderà a estendersi lungo l’Appennino.

Le temperature subiranno una leggera flessione soprattutto al Nord, con i termometri che raggiungeranno punte massime di 35-36 gradi nel basso Veneto e in Emilia, in Toscana e nella parte ovest della Sardegna, per effetto dei venti di Maestrale. Temperature stazionarie altrove.

Previsioni Meteo per mercoledì 27 luglio: lieve calo termico

Temporali e occasionali rovesci potrebbero interessare, nella mattinata di mercoledì 27, la pianura del Nordovest, per poi estendersi nel pomeriggio anche all'arco alpino e all'Appennino centro-settentrionale.

Le temperature saranno in lieve calo anche nella parte est della Sardegna e sulle regioni del medio Adriatico. Si tratterà però di un break temporaneo, poiché già nella giornata di giovedì le colonnine di mercurio sono destinate a riprendere la loro corsa in salita, a partire dal Centro Nord.

Le attuali previsioni meteo non escludono l'arrivo di un nuovo fronte temporalesco che, nella giornata di venerdì 29, potrebbe interessare il Nord.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 19:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154