FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, quando finisce il caldo e l'afa? In arrivo l'aria fresca, ecco quando

Caldo e afa hanno i giorni contati? Da mercoledì 6 luglio in arrivo aria fresca e temporali con un leggero calo delle temperature. Ecco dove
{icon.url}3 Luglio 2022 - ore 18:36 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Luglio 2022 - ore 18:36 Redatto da Redazione Meteo.it

La terza intensa ondata di calore che ha colpito l'Italia ha i giorni contati. Proprio così prepariamo a dire "addio", almeno momentaneamente al caldo e all'afa visto che da mercoledì 6 luglio le previsioni meteo segnalano l'arrivo di aria fresca con precipitazioni in diverse zone del paese. In calo anche le temperature: scopriamo dove.

Meteo Italia: afa e caldo lasciano spazio all'arrivo di aria più fresca

L'inizio della prima settimana di luglio segna la fine del caldo e dell'afa. Nella giornata di lunedì 4 luglio le previsioni meteo segnalano nuvole nelle regioni del Nord, ad eccezione della Liguria, e piogge sparse su Alpi e Prealpi che potrebbero sconfinare anche nelle pianure vicine fino al Veneto. Non si esclude che qualche rovescio possa presentarsi anche in forma violenta con raffiche di vento e grandine. Nel resto del paese bel tempo e sole con banchi di nuvole solo sui rilievi montuosi. Le temperature minime saliranno di poco, mentre le massime subiranno un lieve calo solo nella zona Alpi e Nord-Ovest. La colonnina di mercurio resterà stabile altrove con una media di 34-46° al Nord dove persisterà un clima afoso, mentre al Centro-Sud e Isole sono previste medie di 39-40°.

Nella giornata di martedì 5 luglio il tempo sarà instabile in Lombardia e al Nord-Est dove sono previsti rovesci e temporali che potrebbero sconfinare fino in pianura e lungo le coste dell’alto Adriatico. Tempo perlopiù soleggiato al Centro-Sud con le temperature in lieve calo. Da mercoledì 6 luglio cambia tutto, visto che è previsto l'arrivo di aria più fresca e nuovi temporali.

Meteo, l'arrivo di una perturbazione nord- atlantica spazza via afa e calore

Mercoledì 6 luglio segna l'arrivo delle piogge e di un vortice di aria più fresca lungo tutto lo stivale. A metà settimana di luglio, infatti, assisteremo alla prima interruzione dell'ondata di calore africano con un calo delle temperature che interesserà dapprima le regioni settentrionali e adriatiche complice una maggiore ventilazione settentrionale. Non solo, da segnalare anche l'arrivo di una perturbazione nord- atlantica (la numero 3 di luglio) che spazzerà via l'afa e la calura di queste ultime settimane.

Resta ancora da capire l'evoluzione di questa perturbazione che da mercoledì investirà il nostro paese interessando tutta la Penisola. Le previsioni meteo segnalano anche piogge da Nord e Sud, comprese le Isole, che potrebbero trasformarsi in rovesci. I temporali cadranno dapprima al Nord e in alcuni casi si presenteranno anche in forma violenta con grandinate e raffiche di vento. Non solo, in calo anche le temperature che potrebbero scendere di 8-10° in quelle zone dove si sono registrati picchi di calore. In questo scenario climatico, il prossimo fine settimana, venerdì 9 e sabato 10 luglio, si profila all'insegna del bel tempo e del caldo con temperature nella media che oscilleranno tra i 34-35 gradi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Ottobre ore 23:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154