FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Sicilia, strade invase dall'acqua, Scaletta Zanclea rivive l'incubo dopo l'alluvione del 2009

Scaletta Zanclea rivive l'incuibo dell'alluvione del 2009. Il maltempo causa fortissime mareggiate e l'acqua invade le strade spingendosi fino alle abitazioni
10 Febbraio 2023 - ore 16:08 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Febbraio 2023 - ore 16:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Scaletta Zanclea

A distanza di 13 anni Scaletta Zanclea, nel messinese, torna a rivivere l'incubo delle strade allagate, con la mareggiata che è arrivata fino alle abitazioni costringendo molti abitanti a evacuare le proprie case. I cittadini si scagliano contro le istituzioni.

Scaletta Zanclea, l'acqua invade strade e case

Nel piccolo comune del messinese dove sono ancora visibili i danni della terribile alluvione del 2009, le forti mareggiate hanno invaso strade e case. Torna così la paura tra gli abitanti di Scaletta Zanclea, stravolto ieri dall'acqua che ha invaso strade e abitazioni.

Gli effetti del ciclone proveniente da Malta hanno fatto insorgere paura ma anche rabbia tra gli abitanti di Scaletta Zanclea, che hanno puntato il dito contro le istituzioni.

La tragedia di Ischia non ha insegnato nulla a nessuno. Non abbiamo imparato nulla neppure dall'alluvione che nel 2009 colpì Giampilieri Superiore, Giampilieri Marina, Altolia, Molino, Santo Stefano di Briga, Briga Superiore, Scaletta Zanclea, Itala e Pezzolo

Questo è stato lo sfogo del proprietario di un minimarket della zona, che ha ricordato come la mareggiata di tredici anni fa abbia segnato la zona, facendo registrare un bilancio finale di 37 morti, 95 feriti e 6 dispersi, oltre che più di 1.000 sfollati. "Ce l'ho con le istituzioni – ha continuato il commerciante – ma anche con tutti i cittadini di Scaletta Zanclea e Itala: se non scendiamo in piazza, moriremo come topi".

Maltempo Sicilia, danni in molte provincie

Il maltempo ha provocato allagamenti anche nel siracusano e nel ragusano. Molte le problematiche registrate ieri nella viabilità anche sulla Strada Statale 114 Orientale Sicula a causa degli allagamenti causati dalla mareggiata. La strada è stata chiusa al traffico all'altezza di Santa Margherita, in provincia di Messina.

A Nicolosi la caduta di alcuni pali della luce ha costretto a interrompere la circolazione lungo la Sp 92. Le basse temperature stanno inoltre provocando abbondanti nevicate sui rilievi, e sull'Etna si sono accumulati circa 50 cm di neve. L'allerta meteo rossa della Protezione civile resta in vigore fino alla mezzanotte di stasera, venerdì 10 febbraio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
Meteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
A metà della prossima settimana brusco cambio di rotta con il ritorno di aria fredda, un po' di neve e temperature addirittura sotto la media.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 21:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154