FacebookInstagramXWhatsApp

Maltempo Nord: raffiche di vento, allagamenti e frane hanno provocato numerosi danni

Una violenta ondata di maltempo ha colpito le regioni del Nord Italia: allagamenti, frane e nubifragi. La situazione
Clima24 Giugno 2024 - ore 10:09 Redatto da Meteo.it
Clima24 Giugno 2024 - ore 10:09 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nubifragi e allagamenti nelle regioni del Nord Italia. Una forte ed intensa ondata di maltempo ha colpito nelle ultime ore diverse regioni settentrionali dove sembra quasi tornato l'autunno con forti raffiche di vento e piogge abbondanti che hanno causato allagamenti e disagi. La situazione.

Maltempo al Nord, disagi e danni in Trentino Alto Adige: sotto osservazione i fiumi

Una violenta ondata di maltempo ha colpito le regioni del Nord Italia con una serie di piogge, rovesci ed intensi fenomeni temporaleschi. Gli effetti della perturbazione n. 8 e 9 di giugno si sono fatti sentire dapprima in Piemonte, Lombardia, Veneto e provincia autonoma di Bolzano dove si sono registrati violenti nubifragi che nelle prossime ore si estenderanno anche verso l'Emilia Romagna e la Toscana.

Per la giornata di oggi, 24 giugno, infatti, il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato uno stato di allerta arancione e gialla in molte regioni del Centro Nord per maltempo alle prese con una forte ondata di piogge. Tra le regioni più colpite c'è il Trentino Alto Adige dove si sono registrati violenti nubifragi e grandinate che hanno causato una serie di danni e disagi. Più di 200 le chiamate di soccorso ai Vigili del Fuoco per allagamenti di cantine, garage e scantinati senza contare gli interventi in strada per rimuovere rami e piante, ma anche frane e detriti.

A Naz-Sciaves, comune della provincia autonoma di Bolzano in Trentino-Alto Adige, a causa delle forti grandinate sono stati evacuati i partecipanti del Festival Alpen Flair. Intanto le forti piogge hanno causato l'innalzamento del fiume Sarca, del torrente Noce e dell'Adige Situazione. Danni anche al centro sportivo Galizia di Laives di Bolzano.

Maltempo in Italia: piogge e grandinate dal Veneto alla Lombardia

La forte ondata di maltempo delle ultime ore ha colpito non solo il Trentino Alto Adige, ma anche altre regioni del Nord Italia. Nel Veneto, nel comune di Grigno in Valsugana, le forti piogge hanno causato l'esondazione di un torrente che ha colpito le frazioni Belvedere Tezze. Il livello dell'acqua ha richiesto l'evacuazione di sette famiglie dalle proprie abitazioni che hanno trovato rifugio presso la caserma dei vigili del fuoco di Grigno. Danni e disagi anche alla circolazione con la chiusura della statale 50 allo Schener, mentre è stata riaperta la strada provinciale per Garniga precedentemente chiusa per la caduta di sassi.

Il forte maltempo non ha risparmiato nemmeno la Lombardia e in particolare Como dove 45 persone sono state soccorse durante una gita in barca. Forti raffiche di vento fino a 30 nodi hanno causato onde alte più di un metro con una serie di danni e disagi ad imbarcazioni. Anche nel Bresciano le forti piogge hanno provocato non pochi problemi con il livello del lago di Garda che ha raggiunto una crescita di quasi 5 cm in 24 ore. Circa 150 gli interventi dei vigili del fuoco per allagamenti di strade e scantinati nei Comuni di San Felice del Benaco e Manerba.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
  • Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo per maltempo in Lombardia: ecco le zone a rischio
  • Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali

    Le previsioni meteo per la settimana del 22-28 luglio 2024 segnalano caldo e afa in attenuazione da Nord a Sud grazie a due correnti più fresche
  • Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento
    Clima22 Luglio 2024

    Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento

    Cosa ha causato la nuova ondata di maltempo in Piemonte dopo quanto accaduto nello scorso fine settimana? Ecco le ultime news
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 05:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154