FacebookInstagramTwitterMessanger

Maltempo in Liguria e Toscana: due morti, feriti e danni. FOTO

La perturbazione ha sferzato le due regioni del Nord, causando molti danni, feriti e anche due vittime
{icon.url}18 Agosto 2022 - ore 14:05 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Agosto 2022 - ore 14:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Credits: ANSA

Una fortissima ondata di maltempo sta sferzando l’Italia del Nord, soprattutto la Toscana e la Liguria. Pioggia, grandine e vento hanno causato ingenti danni, e tra Lucca e Carrara si sono registrati due morti. In entrambi i casi, riporta l’Ansa, le vittime sono state colpite da alberi durante il nubifragio. In Liguria invece le zone più colpite sono state le provincie di La Spezia e il levante di Genova.

credits: ANSA

Due morti in Toscana

Le due vittime sono state in località Sorbano del Giudice, vicino a Lucca, e nel parco La Malfa a Carrara. Nel primo caso, secondo quanto riportato dall’Ansa, la vittima è un uomo, nell'altro una donna per la quale ci sono stati tentativi di rianimarla ma è poi deceduta. Altre quattro persone sono state ferite al Camping Italia a Marina di Massa, sempre per cadute alberi. Tre sono stati portati in codice giallo all'ospedale Apuane mentre i vigili del Fuoco sono impegnati a liberare una quarta persona, data con gravità codice rosso, da una roulotte. A Camaiore (Lucca), via Italica, codice giallo per un'altra persona travolta da albero e portata all'ospedale Versilia. Sono poi tre le persone ferite a Fornaci di Barga (in provincia di Lucca) per il distacco di un tetto durante il nubifragio che ha spazzato la Toscana stamani con raffiche di forte vento. Il tetto di una casa divelto è precipitato su tre auto. Sei le persone coinvolte di cui tre quelle ferite e soccorse per questo.

Credits: ANSA

I danni in Liguria

In Liguria il maltempo ha colpito in particolare la zona del Levante tra Genova e La Spezia: una mareggiata ha portato le cabine dalle spiagge sulla linea ferrovia, interrompendo la circolazione. Le raffiche di vento in costa alla Spezia hanno oltrepassato i 140 chilometri all'ora mentre a Giacopiane, nell'entroterra di Chiavari, sono arrivate a 127 chilometri all'ora. Una tromba d'aria si è abbattuta su Luni, piccolo centro al confine tra Liguria e Toscana. Il maltempo ha colpito forte sul Tigullio orientale. La forte perturbazione ha causato parecchi danni al litorale tra Chiavari e Sestri Levante. Alcune cabine degli stabilimenti balneari sono state sbattute sulla vicina linea ferroviaria a Cavi di Lavagna. Anche a Chiavari tetti scoperchiati, allagamenti, alberi crollati. A Sestri Levante decine di auto sono state danneggiate dalla grandine e da tegole volate dai tetti.

Credits: ANSA
TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 01:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154