FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: maltempo in Italia, danni e vittime in tutto il Paese. VIDEO

Due persone hanno perso la vita a Roma a causa del freddo negli ultimi giorni, mentre varie Regioni hanno registrato danni causati da piogge, vento e mareggiate: ecco la situazione e le immagini
19 Gennaio 2023 - ore 16:43 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Gennaio 2023 - ore 16:43 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’Italia è stretta nella morsa del maltempo: dal Nord al Sud sono moltissime le regioni che stanno pagando un prezzo salato in termini di alluvioni, danni e anche vittime alle condizioni meteo avverse degli ultimi giorni. I venti forti hanno causato problemi a Napoli, dove sono caduti alcuni rami e alberi e persino l’impalcatura intorno a un palazzo. Interrotti per un po’ di tempo anche i collegamenti con le isole. Problemi anche nel Lazio, con la zona di Rieti colpita da un’alluvione e due clochard morti a Roma per il freddo: sul litorale inoltre si è alzata una forte mareggiata, con onde che hanno superato anche i due metri.

I danni della mareggiata in Liguria

Il mare ha causato danni anche in Liguria: a Chiavari la forza delle onde ha danneggiato un tratto dell’argine del fiume Entella, mentre nella vicina Lavagna il mare ha strappato gli ormeggi delle vasche dell’acquacoltura di branzini e orate, trascinandole a riva. A Riva Trigoso il torrente Petronio non riusciva a defluire per la mareggiata, causando allagamenti in zone circostanti. Dall’altro lato della Liguria, a Ventimiglia le onde hanno divelto le assi della copertura della passeggiata, mentre a Sanremo hanno subito danni vari stabilimenti balneari.

Graupel in Toscana, neve sugli Appennini

Le piogge hanno colpito anche la Toscana, dove il fiume Ombrone è salito di livello nel Senese: ha raggiunto gli otto metri in poche ore, a causa delle piogge. A Fornovolasco (Lucca) sono caduti oltre 90 millimetri. Alcuni collegamenti con le isole sono stati interrotti anche in Toscana dove le onde hanno toccato i sei metri. Anche in provincia di Arezzo una forte pioggia ha fatto esondare dei fossi provocando allagamenti sulle strade. Sempre nell'Aretino il torrente Esse a Foiano della Chiana è oltre il secondo livello di guardia. E a Pisa si è registrata una fitta caduta di graupel, precipitazione solida costituita da granelli di ghiaccio bianchi e opachi. Sull’Appennino, infine, nevica: 35 centimetri di neve sono caduti all'Abetone, in provincia di Pistoia.

Arriva il grande freddo

Se il maltempo degli ultimi giorni ha colpito soprattutto il Centro e il Sud, adesso l’attenzione si sposta anche verso il Nord. Le previsioni parlano di un'ulteriore ondata di freddo in arrivo: una vasta area depressionaria si è formata nel cuore del Mediterraneo e porterà condizioni invernali a più riprese su gran parte dell’Italia. Secondo le previsioni l'aria fredda causerà a più riprese fasi di maltempo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
Meteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
La perturbazione darà vita ad inizio settimana ad un vortice di bassa pressione che manterrà il tempo instabile: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Giugno ore 14:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154