FacebookInstagramTwitterMessanger

Maltempo in Sicilia: alcune isole delle Eolie isolate. La situazione

Il forte maltempo che nelle ultime ore ha colpito la Sicilia e soprattutto le isole Eolie ha fatto sì che da oltre 36 ore siano isolate: Alicudi, Filicudi e Ginostra
{icon.url}21 Novembre 2022 - ore 12:34 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Novembre 2022 - ore 12:34 Redatto da Redazione Meteo.it

Il maltempo che ha colpito la Sicilia nelle ultime ore ha causato grossi danni e numerosi disagi. Alcune isole delle Eolie sono isolate da 36 ore e la pioggia, che è tornata a cadere, sembra non lasciare tregua e soprattutto non permette di stimare i danni e soprattutto ripristinare almeno la viabilità nelle strade interne.

Maltempo, alcune isole delle Eolie sono isolate: cosa sta succedendo

Piogge torrenziali, una violenta grandinata, ma soprattutto forte vento proveniente da Nord- Ovest e mare in tempesta. Sono questi i motivi per cui alcune isole delle Eolie, in Sicilia, sono isolate. L'unica nave che ha collegato l'arcipelago con la costa settentrionale della Sicilia è partita, infatti, alle 7 da Lipari in direzione di Vulcano-Milazzo mentre sono isolate completamente da oltre 36 ore Alicudi e Filicudi.

Sempre a causa del maltempo che ha colpito la Sicilia vi sono grossi problemi anche a Stromboli dove un fiume di fango, sceso ieri dalla montagna, ha reso impraticabile la strada di Piscità e altre vie dell'isola. Per l’ennesima volta si contano i danni del fiume di fango sceso, senza grossi problemi, dalla montagna “nuda” di vegetazione. Solo la presenza di una ricca vegetazione avrebbe potuto arginare, seppur in parte, infatti, la discesa a valle di fango e detriti.

A Lipari viabilità interrotta per gli allagamenti che si sono verificati nella via Tenente Mariano Amendola, a Ponte. Via Roma a due passi dalla piazzetta di Marina Corta, è diventata, invece, un vero e proprio fiume in piena. Numerosi sono i danni ad abitazioni e attività che sorgono a livello della strada a causa degli allagamenti. Vicino al cimitero, nella stradina antistante, infine, si è aperta una voragine.

La violenta grandinata: danni alle colture

Come se non bastassero i danni causati dalle piogge torrenziali, a metterci il carico da novanta è stata infine una violenta grandinata, durata circa una quindicina di minuti, con chicchi grandi come palline da ping – pong. Si sono sin da subito registrati, così, gravi danni alle colture presenti in zona oltre ai soliti danni alle auto parcheggiate all'esterno delle abitazioni e ai tetti delle case.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154