FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo Friuli Venezia Giulia: nubifragi e forte vento, le news

Il Friuli Venezia Giulia è stata colpita da una fortissima ondata di maltempo con temporali, grandinate e raffiche di vento. La situazione
11 Giugno 2024 - ore 11:43 Redatto da Meteo.it
11 Giugno 2024 - ore 11:43 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una forte ondata di maltempo ha interessato nelle ultime ore tutte le regioni del Nord facendo registrare danni e disagi. In particolare il Friuli Venezia Giulia è stato colpita da piogge e rovesci intensi che hanno interessato la città di Udine, ma anche la zona di Maniago Spilimbergo. La situazione.

Friuli Venezia Giulia: una tempesta di piogge travolge la regione

Piogge torrenziali e grandinate si sono abbattute nelle ultime ore al Nord-Est interessando principalmente il Friuli Venezia Giulia. Fenomeni temporaleschi intensi hanno colpito la città di Udine e la provincia con nubifragi, grandinate e piogge battenti accompagnate anche da fortissime raffiche di vento. Fagagna, uno dei borghi più belli d'Italia conosciuto anche per il "formaggio di Fagagna", è stato colpito da una forte ondata di maltempo con raffiche di vento che hanno sfiorato i 79 km/h. Non solo, anche nell'Alto Pordenese, nella zona di Maniago Spilimbergo si sono registrate piogge torrenziali con forti venti che hanno fatto saltare le linee elettriche.

A Udine il forte vento ha causato anche la caduta di diversi alberi in strada, ma fortunatamente non si registrano danni o/e feriti. Dati alla mano, le piogge battenti hanno fatto registrati nuovi record pluviometrici in tutta la regione: 86mm a San Daniele del Friuli, 60mm a Moruzzo, 56mm a Fagagna, 53mm a Tavagnacco, 34mm a Udine. In Veneto, spiccano i 46mm di pioggia caduti in 45 minuti a San Donà di Piave, nel Veneziano.

Maltempo in Friuli Venezia Giulia: prosegue l'allerta meteo

La forte ondata di maltempo che ha colpito il Friuli Venezia Giulia ha spaventato non poco i cittadini. Nelle ultime 24 ore, infatti, non si contano le chiamate di soccorso pervenute ai Vigili del fuoco del Friuli Venezia Giulia. Più di 250 gli interventi di soccorso richiesti tra cui 134 a Udine, 60 a Trieste, 50 a Pordenone e 6 a Gorizia. Le forti piogge hanno causato danni e disagi: dalla caduta di alberi in strada fino ad allagamenti nel cuore della notte di lunedì 10 giugno.

Fortunatamente dalla mattina di martedì 11 giugno la situazione è tornata alla normalità in buona parte della regione ad eccezione del comando di Udine dove sono ancora pervenute una 40ina di chiamate di soccorso. Infine ricordiamo che per la giornata di oggi, martedì 11 giugno, persiste l'allerta meteo gialla nella regione per rischio piogge e rischio idrogeologico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 06:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154