FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Emilia-Romagna: almeno 9 morti, 13mila sfollati

È tremendo il bilancio della devastante alluvione che sta colpendo in queste ore la Regione. Meloni: “Il governo c'è, al fianco delle popolazioni colpite e delle istituzioni sul territorio”. La pioggia intanto non dà tregua
17 Maggio 2023 - ore 17:02 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Maggio 2023 - ore 17:02 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

È tremendo il bilancio della devastante alluvione che sta colpendo in queste ore l’Emilia-Romagna, in particolare la provincia di Forlì-Cesena. Attualmente almeno nove persone sarebbero morte. Una delle vittime è stata ritrovata a 20km dal punto in cui era stata data per dispersa, trascinata dall'acqua. Secondo quanto riferito dal ministro della Protezione Civile, Nello Musumeci, sono inoltre almeno tredicimila le persone sfollate a seguito di strutture allagate e fiumi in piena o esondati che hanno rotto gli argini. Nel Bolognese è anche crollato un ponte. E il maltempo, per ora, non sembra intenzionato a dare tregua: è stato calcolato che sono caduti 130 millimetri di pioggia in sole 24 ore.

Alluvione in Emilia-Romagna: le vittime

Secondo quanto riportato dalla agenzie di stampa, una delle vittime è morta probabilmente annegata nel piano terra di una casa nella campagna di Forlì, vicino agli argini del fiume Montone, dove abitava insieme alla moglie. La donna è stata salvata dai soccorritori e ha detto che il marito era rimasto in casa al piano inferiore, dove è stato trovato senza vita. Un'altra, un uomo sui 70 anni, è morta a causa dell'esondazione del fiume Savio a Cesena e dalle forti precipitazioni che si abbattono sulla regione da ieri. E poi una donna tedesca è stata trovata senza vita sulla spiaggia a Cesenatico.

Alluvione in Emilia-Romagna: la situazione

Intanto continua a piovere sulle zone già martoriate dall’alluvione. Il maltempo dovrebbe iniziare a dare tregua solamente nella serata di oggi. E mentre i soccorritori sono al lavoro per cercare i dispersi e aiutare la popolazione sfollata, la premier Giorgia Meloni ha detto che “il governo c'è, al fianco delle popolazioni colpite e delle istituzioni sul territorio”. Il ministro per la Protezione civile Nello Musumeci, ha inoltre fatto sapere che l’esecutivo sta lavorando a “provvedimenti di sospensione degli obblighi in materia fiscale e contributiva in aiuto alla Regione colpita. Faremo tutto ciò che sarà necessario per far fronte alla tragica situazione creatasi”.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile ore 00:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154