FacebookInstagramXWhatsApp

Maltempo Emilia Romagna: esondazioni nel Modenese e nel Reggiano. Le immagini

Una forte ondata di maltempo ha colpito l'Emilia Romagna: i nubifragi hanno causato allagamenti ed esondazioni. La situazione
Clima25 Giugno 2024 - ore 11:38 Redatto da Meteo.it
Clima25 Giugno 2024 - ore 11:38 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Credits: Provincia di Modena

Piogge e rovesci intensi hanno interessato buona parte dell'Emilia Romagna colpita da una fortissima ondata di maltempo. In pochissime ore sono caduti più di 100 millimetri causando allagamenti, esondazioni, danni e disagi in diverse zone. La situazione.

Maltempo Emilia Romagna: danni e disagi a Modena

Torna anche la paura in Emilia Romagna colpita nelle ultime ore da una violenta ondata di maltempo. Piogge torrenziali hanno fatto innalzare i livelli dei fiumi con disagi e danni causati da allagamenti ed esondazioni che hanno interessato principalmente la zona del Modenese e del Reggiano. Anche a Bologna i nubifragi hanno fatto registrare una serie di danni e disagi. Tra le città più colpite c'è Modena, assieme a tutta la sua provincia, dove le fortissime piogge hanno fatto crollare il ponte sul torrente Rossenna a Prignano sulla Secchia. Non solo, per le piogge intense è esondato anche il torrente Cogorno, mentre diverse frane si sono registrate su alcune strade provinciali.

A Pavullo, comune italiano della provincia di Modena in Emilia-Romagna, è caduta tanta di quella pioggia da allagare il centro abitato con via Marchiani sommersa da 20 cm di acqua. Allagamenti anche in diversi garage, sottoscala, cantine e attività commerciali. A Modena sotto osservazione il fiume Panaro e tutti i corsi d'acqua del nodo idraulico modenese.

Maltempo a Reggio Emilia: esondazioni ed allagamenti

Anche la zona di Reggio Emilia, in Emilia Romagna, è stata tra le più colpite dalla forte ondata di maltempo delle ultime ore. Piogge intensi e fenomeni temporaleschi violenti hanno interessato tutta la provincia dove è caduta tanta di quell'acqua da far ingrossare i corsi d'acqua che sono esondati. A Toano tra le frazioni di Cerredolo e La Ca con danni e disagi alla sp486 per la presenza di acqua e detriti. Anche nel tratto tra Ponte Secchia e Fora di Cavola si registrano danni e disagi lungo la Sp 19. Un'esondazione ha colpito anche la frazione di Manno, mentre in località Lupazzo diverse residenti sono rimasti isolati nelle loro abitazioni. Nel Reggiano il fiume Enza ha rotto gli argini: evacuati mille residenti.

Criticità importanti a Gatta di Castelnovo Monti per l'esondazione del  Rio Spirola dove si è evitata la tragedia grazie alla caduta di un piccolo ponte che ha ostruito il flusso del torrente. La situazione ha richiesto in tutta la regione l'intervento dei vigili del fuoco, ma anche della protezione civile, dei carabinieri coadiuvati della polizia provinciale e locale. Resta alto il livello di allerta per la presenza di un allerta meteo arancione e gialla diramate in Emilia Romagna per la giornata del 25 giugno 2024.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
  • Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo per maltempo in Lombardia: ecco le zone a rischio
  • Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali

    Le previsioni meteo per la settimana del 22-28 luglio 2024 segnalano caldo e afa in attenuazione da Nord a Sud grazie a due correnti più fresche
  • Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento
    Clima22 Luglio 2024

    Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento

    Cosa ha causato la nuova ondata di maltempo in Piemonte dopo quanto accaduto nello scorso fine settimana? Ecco le ultime news
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 05:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154