FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo a Lucca, pioggia record in città: allagamenti e traffico nel caos. Le immagini

Il maltempo ha colpito la Toscana e soprattutto la città di Lucca dove sono caduti in poche ore ben 100 mm di pioggia. Un vero e proprio record. Ecco le ultime news
27 Ottobre 2023 - ore 20:15 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Ottobre 2023 - ore 20:15 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

A causa del forte maltempo a Lucca la pioggia battente - secondo alcuni una vera e propria bomba d’acqua - ha causato diversi allagamenti e numerosi disagi. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore e alcune immagini che giungono dalle zone in cui si sono verificati i danni maggiori.

Maltempo a Lucca: pioggia record e allagamenti

La forte ondata di maltempo che si è abbattuta sull'Italia ha causato, soprattutto in Toscana, diversi disagi. Nelle ultime 12 ore nella città di Lucca è caduta una quantità di precipitazioni che ha superato di gran lunga ogni previsione. Nel centro storico della splendida città si sono registrati ben 100 millimetri di pioggia. Si tratta di un vero e proprio record per il 2023. Unico lato positivo? Tale record ha segnato, almeno per ora, la fine di un periodo di siccità.

L'abbondante pioggia ha causato, però, numerosi allagamenti e problemi. A finire sott'acqua sono stati scantinati, box auto, piani terra di alcune abitazioni e numerose strade. Ciò ha mandato il traffico in tilt e causato il caos in città. La situazione più critica si è registrata lungo la Sarzanese.

In Valle del Serchio sono caduti alcuni alberi e si è interrotta la circolazione stradale. Altri alberi sono caduti lungo la strada che conduce a Domazzano, finendo sulla carreggiata e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Uguali disagi si sono verificati lungo la strada che collega il capoluogo a Corsagna e nel tratto tra il Ponte del Diavolo e Ponte Pari, dove la viabilità è stata temporaneamente interrotta. A Bagni di Lucca è stata  provvisoriamente chiusa, in entrambe le direzioni, la statale 12 dell’Abetone e del Brennero.

Monitorato costantemente è il livello dei fiumi, ma non sono state segnalate al momento criticità. Secondo le previsioni della Regione la piena del Serchio potrà arrivare nelle stazioni di Lucca a circa 800 metri cubi al secondo.

La situazione in Toscana a causa del maltempo

Cosa è accaduto in Toscana a cause del maltempo? Alberi caduti, fiumi in piena, allagamenti e disagi. Un esempio? In Lunigiana la scorsa notte numerosi fiumi e torrenti hanno superato le soglie dei massimi storici degli ultimi dieci anni.

A Livorno si sono registrati rallentamenti del traffico portuale a causa del forte vento che soffiava da sud-ovest con raffiche, come segnalato dall'Avvisatore marittimo del porto, che hanno toccato i 35 - 40 nodi. Per questo motivo sono state interrotte stamani le partenze per l'isola di Capraia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 19:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154