FacebookInstagramTwitterWhatsApp

La prima, storica foto del telescopio James Webb mostrata da Joe Biden alla Casa Bianca

Joe Biden alla Casa Bianca ha mostrato la primissima foto del telescopio spaziale James Webb: si tratta dell’ammasso di galassie SMACS J0723.3-7327
12 Luglio 2022 - ore 13:45 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Luglio 2022 - ore 13:45 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

E' stato Joe Biden a mostrare in anteprima assoluta la prima foto ufficiale scattata dal telescopio spaziale James Webb. In occasione di un evento alla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti d'America ha condiviso la prima storica foto di un ammasso di galassie.

Telescopio spaziale James Webb: ecco la prima immagine ufficiale

Durante un live streaming con la Nasa, il presidente Usa Joe Biden ha mostrato la prima immagine storica scattata dal telescopio spaziale James Webb. "Una giornata storica" ha detto il Presidente Biden mostrando l'immagine ccon moltissime galassie. In occasione di un evento alla Casa Bianca, il presidente ha voluto condividere in anteprima assoluta quella che è stata definita una immagine storica nitida e chiara dell'Universo.

La foto rivela la presenza di un ammasso di galassie al cui interno si trovano migliaia di oggetti più deboli mai visti prima all’infrarosso. Uno spettacolo che si trova in una regione delle spazio conosciuta come SMACS 0723.

La foto rappresenta solo una piccola anteprima di quello che sarà mostrato da Nasa, Esa e Csa che hanno progettato, costruito e lanciato il James Webb Space Telescope. Luca Masi, l’astrofisico e astronomo italiano, ha commentato così lo scatto storico:

"L’ammasso di galassie in primo piano è SMACS J0723.3-7327, nella costellazione australe del Pesce Volante, ha una distanza stimata da noi di 4,6 miliardi di anni luce. La sua notevole massa agisce come una lente gravitazionale, effetto chiaramente relativistico, ingrandendo le galassie retrostanti, notevolmente più remote".

Nasa, Esa e Csa dietro il telescopio spaziale James Webb

La presenza del James Webb Space Telescope è possibile grazie alla cooperazione della Nasa, dell'Esa (Agenzia spaziale europea) e della Csa (Agenzia spaziale canadese). Dalle ore 16.30 del 12 luglio le tre agenzie spaziali mostreranno al mondo intero le immagini a colori dell'ammasso di galassie SMACS 0723 durante un live streaming trasmesso dal dal Goddard Space Flight Center della Nasa a Greenbelt, nel Maryland.

Durante la diretta streaming saranno mostrate: la Nebulosa Anello che dista circa 2.000 anni luce dalla Terra e ha un diametro di circa due anni luce, la Nebulosa Carina, il Quintetto di Stephan, un ammasso di galassie a circa 290 milioni di anni luce da qui nella costellazione del Pegaso scoperto nel 1877 dall'astronomo francese Édouard Stephan e l'esopianeta WASP-96b, un gigante gassoso della metà della massa di Giove che orbita una stella a 1.150 anni luce dalla Terra. Ricordiamo che il telescopio spaziale James Webb è il più grande mai realizzato al mondo ed è stato lanciato nello spazio nel dicembre 2021 entrando in orbita da gennaio 2022.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 08:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154