FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Stasera la Luna danza con Giove e Mercurio, come prepararsi ad ammirare il terzetto celeste

Appuntamento stasera subito dopo il tramonto con il fantastico terzetto Luna-Giove-Mercurio. Scopri come non perdere il veloce show celeste
22 Marzo 2023 - ore 13:00 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Marzo 2023 - ore 13:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il cielo di marzo torna a dare spettacolo, e dopo il suggestivo "bacio" stellare tra Venere e Giove, è ancora il gigante gassoso ad essere protagonista. Stavolta però affiancherà Mercurio e la Luna per incantarci e tenerci con gli occhi incollati al cielo, intenti ad osservare la seconda congiunzione astrale del mese.

Trio celeste Luna-Mercurio-Giove nel cielo di marzo

Un trio astrale d'eccezione è pronto a regalarci stasera uno dei più suggestivi spettacoli celesti. Un sottilissimo falcetto di Luna si affiancherà a Mercurio e Giove per un valzer che purtroppo sarà di breve durata. Solo i più veloci potranno infatti individuare il terzetto celeste, che farà la sua comparsa subito dopo il tramonto del Sole.

Lo spettacolo - come anticipato - durerà poco, poiché il primo pianeta del Sistema Solare finirà oltre l'orizzonte poco dopo essere diventato visibile. Luna e Giove si tratterranno in cielo un po' più a lungo, ma entro le 20.00 di stasera calerà il sipario sullo show.

Come ammirare il favoloso trittico celeste

Per non perdersi il trittico celeste è necessario scegliere un luogo lontano da fonti di inquinamento luminoso, e puntare lo sguardo a ovest - nel punto in cui è tramontato il Sole - subito dopo il crepuscolo serale. È importante attendere che il disco solare sia scomparso dietro l'orizzonte, poiché l'osservazione diretta del Sole senza adeguate precauzioni potrebbe causare gravi danni agli occhi.

Come fanno sapere dall'Uai i tre pianeti si troveranno nella Costellazione dei Pesci. La Luna - che si presenterà sottilissima dopo il novilunio di ieri - sarà sotto a Giove, mentre Mercurio sarà alcuni gradi più in basso. Proprio quest'ultimo - che sicuramente è il più difficile da individuare nella volta celeste - sarà il primo a "scomparire" e richiederà una visuale libera da ostacoli naturali e artificiali. Case, alberi e montagne potrebbero infatti "coprire" la visuale di Mercurio, che si troverà molto basso all'orizzonte.

©Stellarium - cielo del 22 marzo ore 18.40 circa

Ad osservare questa suggestiva "danza celeste a tre" nel cielo occidentale ci sarà Venere - che dominerà dall'alto - e siamo sicuri che anche molti di voi non perderanno l'occasione per ammirare uno spettacolo breve, ma intenso, come quello di stasera.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 12:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154