FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Inondazioni in Sudafrica: aumentano le vittime. Dichiarato lo stato di calamità nazionale - Foto

Dichiarato lo stato di calamità in Sudafrica dopo le devastanti inondazioni che hanno colpito il Paese: danni ingenti e in aumento le vittime
15 Febbraio 2023 - ore 13:50 Redatto da Redazione Meteo.it
15 Febbraio 2023 - ore 13:50 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Devastanti inondazioni causate dalle forti piogge di questi giorni hanno messo in ginocchio il Sudafrica: al momento è salito a 12 il bilancio delle vittime. A renderlo noto sono le autorità locali dopo che la presidenza ha dichiarato lo stato di calamità nazionale per coordinare i soccorsi e fornire “rifugi temporanei, cibo e coperte” alle popolazioni sfollate. Il servizio meteorologico sudafricano (Saws), ha parlato di oltre 200mm di pioggia giornaliera in alcune aree del Paese.

Sudafrica: le inondazioni hanno provocato diverse vittime e moltissimi sfollati

Il maltempo, che durerà a quanto pare per il resto della settimana, ha colpito la parte occidentale, orientale e meridionale del Paese, causando la morte di persone in nove province sudafricane secondo Cogta, il dipartimento che gestisce le calamità.

Distrutto il celebre parco nazionale Kruger

Il parco nazionale Kruger è stato duramente colpito dalle inondazioni. I diversi fiumi che attraversano il celebre parco si sono gonfiati a causa delle piogge torrenziali incessanti ancora in corso. Il portavoce di Cogta, Lungi Mtshali, ha dichiarato che la provincia di Mpumalanga, nel nord-est del Sudafrica, è quella che “sembra essere stata la più duramente colpita finora” e che il numero delle vittime del maltempo è salito da 7 a 12 in sole 24 ore.

“Gli spostamenti all’interno del parco sono sottoposti a restrizioni e alcune strade sono danneggiate“, ha precisato Isaac Phaahla, portavoce di SanParks, autorità del parco. Evacuate per precauzione alcune aree all’interno del parco.

Lo scorso anno più di 400 persone sono state uccise a Durban e nelle aree limitrofe della città dalle peggiori inondazioni registrate in Sudafrica.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 20:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154