FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Incendi a Rodi e Corfù, migliaia di turisti e residenti in fuga dalle fiamme. VIDEO

Non c’è pace per la Grecia, dove i roghi stanno adesso interessando le due isole: decine di migliaia di persone sono state evacuate per sfuggire alla furia del fuoco
24 Luglio 2023 - ore 15:04 Redatto da Redazione Meteo.it
24 Luglio 2023 - ore 15:04 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non c’è pace per la Grecia, da molti giorni ormai alle prese con devastanti incendi che stanno causando enormi danni in tutto il Paese. Dopo i roghi che hanno rischiato di raggiungere la capitale Atene, adesso a bruciare sono le isole di Rodi e Corfù: una situazione che sta diventando drammatica, sia per i residenti delle due isole sia per le migliaia di turisti che in questa stagione sono soliti affollarle. Al momento si stima che siano 82 gli incendi attivi in tutto il Paese, molti dei quali emersi nelle ultime ore. Ad alimentarli, oltre al caldo e al secco, c’è anche l’incessante vento che spazza ampie zone della Grecia.

Incendio a Rodi: la situazione

L’isola di Rodi, la quarta più grande della Grecia, è stata messa in ginocchio dalle fiamme. Da sabato sono 30mila le persone che sono state evacuate, tra turisti e residenti, in quella che è stata definita dalle autorità come "la più grande operazione di evacuazione mai realizzata" nel Paese. L’incendio - riporta l’Ansa - è divampato giorni fa in un’area boschiva e si è rapidamente propagato, con fiamme alte fino a 5 metri che hanno distrutto case e alberghi. L'Unità di Crisi e l'ambasciata italiana ad Atene stanno tenendo da sabato stretti contatti con le autorità greche e i connazionali presenti sull'isola.

Incendio a Corfù: la situazione

Da ieri inoltre la situazione è grave anche a Corfù, dove un vasto incendio è scoppiato nel nord dell’isola. Le autorità hanno evacuato 17 villaggi, la Guardia costiera ha portato in salvo 59 persone che si trovavano sulla spiaggia di Nisaki. Durante la notte sono state 2.500 le persone evacuate da Corfù. Per motivi di sicurezza, residenti e turisti sono stati allontanati dalle aree vicine al fronte dell'incendio e trasferiti in strutture temporaneamente adibite alla loro accoglienza. Secondo il sindaco Giorgos Mahimaris, gli incendi sarebbero di natura dolosa. Secondo i vigili del fuoco, saranno necessari ancora diversi giorni per contenere l'incendio nell'isola di Rodi, soprattutto a causa del forte vento che continua a soffiare. Intanto è stato proclamato lo stato d'emergenza.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in vista: punte oltre 35 gradi
Meteo, nuova ondata di caldo in vista: punte oltre 35 gradi
Temperature di nuovo in netto aumento dalla seconda parte della settimana: torna l'Anticiclone Nord-Africano. Al Nord clima afoso da giovedì 27 giugno. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 16:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154