FacebookInstagramXWhatsApp

Il 2023 si conferma l’anno più caldo mai registrato: ecco i dati

Luglio, agosto e dicembre. Ecco i mesi più caldi secondo Copernicus in un 2023 bollente, capace di abbattere ogni record
Clima11 Gennaio 2024 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima11 Gennaio 2024 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il 2023 si conferma l'anno più caldo mai registrato, I dati mese dopo mese parlano chiaro. Come stimato infatti quasi la metà dei giorni dell'anno appena passato è stata più calda di oltre 1,5 °C rispetto ai livelli preindustriali. Cosa dobbiamo aspettarci, ma soprattutto quali sono i dati che hanno portato gli studiosi a compiere tali affermazioni? Ecco tutte le news e gli ultimi studi compiuti.

Il 2023 sarà ricordato, almeno per ora, come l'anno più caldo

Sono arrivate le conferme. Il 2023 si è laureato come l'anno più caldo mai registrato dal 1850. Gli studiosi del Copernicus Climate Change, il programma di osservazione della Terra di Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Ue, hanno stimato che la temperatura media globale sia aumentata quasi di 1,5 gradi centigradi.

Oltretutto secondo Stephane Dujarric, il portavoce del segretario generale dell'Onu, la situazione e gli eventi estremi registrati finora è: "solo assaggio di un futuro catastrofico". Ci attendono anni capaci di abbattere i record appena raggiunti? Pare di sì, o almeno questo è quello che si pensa ad oggi visti i dati raccolti e le possibili proiezioni analizzate.

Inoltre pare proprio che con l’aumentare delle temperature, aumenti anche la frequenza e l’intensità dei fenomeni estremi. Basti pensare a quanto accaduto nel nostro paese negli ultimi 12 mesi e quindi agli incendi in Sicilia e alle alluvioni in Toscana ed Emilia-Romagna.

I dati raccolti da Copernicus

Come si è giunti a dire che il 2023 è stato l'anno più caldo? Ebbene si è visto che quasi il 50% dei giorni dell'anno appena passato è stato più caldo di oltre 1,5 °C rispetto al livello del periodo 1850-1900. Agli studiosi è balzato all'occhio un dato ancor più importante. Pare infatti che ben un paio di giorni di novembre siano stati più caldi di oltre 2 gradi. Un dato eccezionale. Ciò non era mai capitato, almeno non da quando si è iniziato a rilevare le temperature e a tenerne memoria.

Come spiegato da Copernicus, in generale ogni mese del 2023, soprattutto quelli da giugno a dicembre, è stato più caldo del mese corrispondente in qualsiasi anno precedente. Ciò ha portato a mandare in frantumi i record stabiliti nel 2016. I mesi davvero più caldi? Sicuramente luglio e agosto. Paradossalmente, al contrario di ogni aspettativa, il mese di dicembre è stato il più caldo a livello globale, con una temperatura media di 13,51 gradi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo prossimi giorni: situazione immutata, caldo in aumento da Nord a Sud
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo prossimi giorni: situazione immutata, caldo in aumento da Nord a Sud

    Le previsioni meteo per i prossimi giorni segnalano una situazione immutata e temperature in aumento. Ecco tutti i dettagli sull'ondata di caldo
  • Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano

    Le previsioni meteo per la prossima delineano la presenza dell'anticiclone africano da Nord a Sud con temperature bollenti, afa e caldo
  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 11 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute sulle ondate di calore
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 11 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute sulle ondate di calore

    Allarme caldo in Italia per il 14 luglio 2024: il Ministero della Salute ha diramato bollettino ondate di calore in 11 città italiane. Ecco dove
  • Meteo, anticiclone protagonista ovunque: ecco tutti i dettagli
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo, anticiclone protagonista ovunque: ecco tutti i dettagli

    Cosa dicono le previsioni meteo per il weekend? L'Anticiclone continuerà ad essere protagonista da Nord a Sud? Ecco i dettagli
Ultime newsVedi tutte


Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Tendenza13 Luglio 2024
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Luglio ore 10:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154