FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Grande freddo "paralizza" auto elettriche Tesla a Chicago, Usa. Un conducente: "Cinque ore sotto la neve"

L'ondata di gelo che ha colpito gli Stati Uniti d'America ha mandato in tilt le auto elettriche di Tesla. Ecco perché
19 Gennaio 2024 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Gennaio 2024 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'America è stata investita negli ultimi giorni da un'ondata di freddo e gelo senza precedenti con temperature che hanno toccato a Chicago anche i -20°. Disagi e rallentamenti alla circolazione, ma a soffrire maggiormente di queste condizioni climatiche sono le auto elettriche di Tesla andate ko. Cosa è successo?

Tesla, auto elettriche fuori uso per la neve in America

"Abbiamo un ammasso di robot morti" è il commento del proprietario di un auto elettrica alla CBS, emittente radiotelevisiva statunitense di New York. L'America è stata colpita da una ondata di gelo senza precedenti con alcune città, in particolare Chicago, dove la temperatura è scesa a -20° creando non pochi problemi e disagi. Il grande freddo ha mandato in tilt le stazioni di ricarica delle auto elettriche di Tesla con migliaia di automobilisti in panne. Con le temperature di Chicago che scendono molto sotto lo zero, le stazioni di ricarica per auto elettriche sono diventate scene di un film apocalittico: batterie scariche, conducenti arrabbiati e code interminabili lungo le strade.

"Quando fa così freddo, le auto e le batterie non funzionano bene" sono le parole di Javed Spencer, un autista di Uber ai microfoni della CBS. Il conducente ha raccontato di essere partito domenica per una stazione di ricarica con 30 miglia di autonomia di batteria. In pochi minuti la batteria si è scaricata. Una volta arrivato ad una stazione di ricarica l'amara sorpresa: "quando finalmente l'ho collegata, non riceveva alcuna carica". Brandon Welbourne, l'autista della Tesla, invece ha raccontato: "Sono qui da più di cinque ore a questo punto, e non sono ancora riuscito a caricare la mia macchina. Una ricarica che dovrebbe richiedere 45 minuti richiede due ore".

Il freddo non è il miglior amico delle auto elettriche: perché?

Con la diffusione delle auto elettriche, soprattutto in America, le ondate di freddo di quest’inverno stanno creando non pochi problemi ai conducenti e proprietari visto che le temperature gelide scaricano le batterie e riducono l’autonomia di guida. I problemi potrebbero durare ancora diversi giorni visto che il National Weather Service ha comunicato la presenza di vento gelido sulla città di Chicago con le temperature che potrebbero crollare nelle prossime ore a -30 gradi. Ma come mai il freddo riduce la "vita" delle batterie delle auto elettriche?

Le batterie delle auto elettriche durano molto di più in presenza di climi miti, mentre con l'arrivo del freddo, gelo e neve la loro autonomia può ridursi anche del 40%. Jack Brouwer, direttore del Clean Energy Institute e professore di Ingegneria meccanica e aerospaziale presso l'Università della California, sostiene: "E' molto difficile far funzionare i veicoli elettrici a batteria in condizioni molto fredde. Non è possibile caricare o scaricare una batteria così velocemente se fa freddo". L'azienda Tesla ha consigliato ai clienti, in caso di condizioni climatiche di grande freddo, di riscaldare il veicolo prima di partire e preriscaldare anche la batteria prima di metterla in carica. Tra i consigli c'è anche quello di mantenere il livello di autonomia sopra il 20%.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 14:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154