FacebookInstagramTwitterMessanger

Estati sempre più calde, l’allarme dei medici: “Rischio aumento dei cancri alla pelle”

L’aumento delle temperature estive, causato dal cambiamento climatico, potrebbe portare a un aumento di casi potenzialmente letali di cancro alla pelle: “Il melanoma è causato dalle ustioni solari, il tempo sempre più caldo potrebbe favorirne l’aumento”
{icon.url}16 Agosto 2022 - ore 23:47 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
16 Agosto 2022 - ore 23:47 Redatto da Redazione Meteo.it

L’aumento delle temperature estive, causato dal cambiamento climatico, potrebbe portare a un aumento di casi potenzialmente letali di cancro alla pelle. Lo riporta il Guardian, secondo cui l’allarme sarebbe stato lanciato da esperti inglesi: l’isola ha registrato nelle scorse settimane le temperature più alte di sempre, e gli studiosi del clima hanno ripetuto che simili eventi potrebbero diventare sempre più frequenti.

“Il caldo potrebbe portare a più melanomi”

L’aumento delle temperature dunque rischia di portare così a un amento dei cancri della pelle, dato che sempre più persone potrebbero trascorre sempre più tempo al sole aumentando così l’esposizione ai raggi UV. “Come medico che tratta il melanoma, sono preoccupata che il trend di estati sempre più calde porti a un aumento di casi”, ha detto la dottoressa Sarah Danson, professoressa di oncologia all’università di Sheffield.

Il pericolo delle ustioni solari

“Il melanoma è causato anche dalle ustioni solari”, ha poi spiegato Julia Newton-Bishop, studiosa che guida un gruppo di ricerca sul melanoma all’università di Leeds: “Il tempo sempre più caldo potrebbe favorire l’aumento delle ustioni solari, e di riflesso anche il numero di melanomi”. E i dati finora disponibili non inducono all’ottimismo: secondo il Centro di ricerca sul cancro nel Regno Unito il tasso di mortalità per cancri della pelle è cresciuto dal 1970, triplicando addirittura tra gli uomini.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 20:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154