FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Dietrofront Trenitalia: rinviate all’ultimo le nuove regole per i bagagli sulle Frecce

Le disposizioni dovevano scattare da venerdì 1 marzo con limiti a numero e dimensioni dei bagagli, nuove regole per il trasporto di bici e monopattini elettrici e multe di 50 euro. Poche ore prima dell’entrata in vigore, arriva lo stop dopo le critiche
29 Febbraio 2024 - ore 22:47 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Febbraio 2024 - ore 22:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Trenitalia ci ha ripensato davvero all’ultimo momento. A partire da venerdì 1 marzo dovevano entrare in vigore le nuove regole per i bagagli sulle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca). Poche ore prima dello scattare delle misure è arrivata però la loro sospensione con una retromarcia a sorpresa che ha rinviato tutto.

Le novità per bagagli e trasporto di biciclette

Le nuove diposizioni, che avevano scatenato critiche, prevedevano tra l’altro il limite massimo di due bagagli gratis a passeggero, nuovi limiti alle loro dimensioni e nuove regole anche per il trasporto di biciclette e monopattini elettrici con multe fino a 50 euro. Qui le ritrovate tutte.

Trenitalia ha fatto sapere in una nota che “alla luce di alcune richieste, anche da parte di associazioni dei consumatori, ha deciso di sospendere l'applicazione, a partire dal 1 marzo, del regolamento sul trasporto di bagagli, monopattini e biciclette a bordo treno”. L’azienda parla di “un gesto di attenzione e ascolto” verso quanto sostenuto dalle associazioni di consumatori che hanno accolto con soddisfazione il dietrofront.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 18:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154