FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Come conservare i funghi porcini anche oltre stagione? Ecco idee e ricette

E' iniziata la stagione dei funghi porcini. Ecco i migliori modi per conservarli a lungo per cucinarli in qualsiasi momento
26 Settembre 2023 - ore 10:53 Redatto da Redazione Meteo.it
26 Settembre 2023 - ore 10:53 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Con l'arrivo dell'autunno parte anche la stagione dei funghi porcini, una specie molto apprezzata di miceti, un regno di organismi eucarioti, unicellulari e pluricellulari con più di 3 milioni di specie. Scopriamo come conservarli a lungo dopo l'acquisto o dopo averli raccolti.

Idee su come conservare i funghi porcini

I funghi porcini sono tra le specie più gustose dei miceti, regno di organismi eucarioti, unicellulari e pluricellulari composto da 700 000 specie conosciute, anche se, dati alla mano, la diversità di questi organismi è stata stimata in più di 3 milioni di esemplari. Tra tutti i funghi porcini sono i più ricercati ed acquistati per il loro sapore, prelibatezza ed utilizzo in tantissime ricette. Il porcino è un fungo edule appartenente alla famiglia Boletacea e e rappresenta la specie più conosciuta della sezione Edules. Ma come si possono conservare questi esemplari di miceti una volta acquistati o raccolti? Sono tantissimi gli amanti ed appassionati di questa specie di fungo che vorrebbero gustarli anche fuori stagione. Per questo ecco una serie di idee e ricette su come conservare a lungo questi funghi che, pur non appartenendo al regno vegetale, sono assimilabili alla verdure visto che sono composti dal 90% di acqua.

Uno dei modi per conservare a lungo i funghi porcini è l'essiccazione, indispensabile per mantenere a lungo il sapore. Non solo, è possibile anche creare dei barattoli di funghi sott'olio o sott'aceto da utilizzare poi per condire piatti o bruschette. L'essiccazione è sicuramente uno dei rimedi più utilizzati per conservare a lungo i funghi porcini. Questa pratica consente di mantenere inalterate le qualità e le proprietà del fungo e può essere fatta tramite un semplice essiccatore o un essiccatore per funghi in caso di raccolto abbondante.

Funghi sott'olio e/o congelati: come preservare il sapore

Un'altra idee per conservare a lungo i funghi porcini è la preparazione di barattoli sott'olio che consente di averli sempre a disposizione per poi riutilizzarli a seconda della ricetta. I funghi sott'olio, infatti, possono essere utilizzati per antipasti, insalate, ma anche sulla pizza. Tra i rimedi anche la conserva sott'aceto utilizzando aceto di vino rosso e aromi come foglie di alloro o chiodi di garofano.

Non solo, i funghi porcini possono essere conservati a lungo anche con il congelamento. Una volta ripuliti, i funghi crudi possono essere riposti in comode buste e riposti nel congelatore. E' possibile congelare i funghi anche da cotti, ma dopo una serie di passaggi obbligati. La conservazione in congelatore dei funghi è tra le più diffuse visto che è la più rapida, ma consente anche di avere sempre a disposizione i funghi per qualsiasi tipo di ricetta.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno ore 06:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154