FacebookInstagramTwitterMessanger

Capodanno 2023, caldo anomalo su gran parte dell'Europa: le temperature nelle varie città

Dai 10 ai 15 gradi in più solo a Capodanno 2023. Ecco le conseguenze del caldo anomalo che si è espanso su gran parte dell'Europa portando le temperature a salire nelle varie città europee. Cosa sta succedendo?
{icon.url}2 Gennaio 2023 - ore 20:20 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Gennaio 2023 - ore 20:20 Redatto da Redazione Meteo.it

Il Capodanno 2023 è stato il più caldo degli ultimi anni, si è registrata una ondata di caldo anomalo su gran parte dell'Europa per via dell'influsso dell'anticiclone del Nord d'Africa che espandendosi ha portato temperature più miti in diverse città europee. Ecco i dati raccolti.

Capodanno 2023 tra i più caldi: i dati raccolti città per città

Capodanno 2023 all'insegna di temperature più miti e calde rispetto alla media. Ebbene dopo un 2022 da record, l'anno più caldo mai registrato, poteva il 2023 non proseguire lo stesso trend? Certo che no. Un esempio? I valori minimi registrati sono stati eccezionalmente superiori alle medie ovvero: tra i 16 e i 18°C sono stati rilevati nelle pianure della Germania e della Polonia dove, in questo periodo, il termometro si ferma invece tra i -2 e i -4°C. In Francia si è registrata una media di 18°C di minima, 13°C in Austria ben a 1000 metri di altitudine e per finire ben 7°C in Slovacchia a 2000 metri di altezza.

Bastano questi dati per renderci conto di come le cose siano cambiate? Certo che sì. Il cambiamento climatico è sotto i nostri occhi ormai. I dati sono lampanti. Potremmo continuare però con l'elenco. Se prendiamo in esame le città, infatti, troviamo:

  • Parigi 10°C
  • Berlino 14°C
  • Monaco con 10°
  • Varsavia con 10°C
  • Bratislava con 5°C
  • Bruxelles con 13°C
  • Mosca solo a -2°C quando ve ne erano sempre -10°C o -12°C

Insomma tra i 10 e i 15 gradi in più in ogni città se si confrontano questi dati raccolti per Capodanno 2023 con quelli del Capodanno 2022 o dell'anno precedente.

Quando finirà l'ondata di caldo? Le previsioni

Secondo le ultime previsioni meteo il caldo estremamente anomalo sull’Europa tenderà ad attenuarsi, non subito, per via dell’indebolimento dell’alta pressione subtropicale che lascerà il posto a correnti più temperate, ma pur sempre relativamente miti per il periodo. Forse un cambiamento potrà avere inizio da domenica. Come? Con l'alta pressione scalzata da un umido flusso atlantico alimentato da una profonda depressione centrata sulle Isole Britanniche. Da qui si potranno muovere delle perturbazioni dirette anche verso il nostro Paese. E' però prematuro fornire dettagli e tempistiche sufficientemente attendibili.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:26
Notizie
TendenzaMeteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Meteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Gennaio si chiude con un'attenuazione del freddo e dell'instabilità. A inizio febbraio migliora il tempo, ma occhio agli impulsi freddi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio ore 01:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154