FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Il Canada devastato dagli incendi: in fiamme un’area grande come il Lussemburgo. VIDEO

Dall’inizio del 2023 è bruciato almeno 1 milione di acri di terreno. E nella provincia dell’Alberta ci sono ancora decine di incendi fuori controllo, mentre si teme per l’esposizione della popolazione al fumo
15 Maggio 2023 - ore 21:06 Redatto da Redazione Meteo.it
15 Maggio 2023 - ore 21:06 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Ormai da giorni ampie zone del Canada sono prigioniere di incessanti incendi, che stanno devastando grandi aeree del Paese. A essere in particolare colpita è stata l’Alberta, dove sabato risultavano ancora attivi ben 83 incendi, di cui 21 fuori controllo. Le autorità sono state costrette ad evacuare almeno 30mila persone nei giorni scorsi. La situazione è talmente grave che, oltre ai Vigili del Fuoco, il governo ha deciso di inviare oltre 200 militari per aiutare a spegnere le fiamme. Fiamme che, come si può vedere nel video in testa a questo articolo, hanno devastato enormi zone boschive.

Incendi in Canada: la situazione

La prima metà di maggio è il periodo in cui di solito la provincia dell’Alberta soffre per gli incendi, ma quest’anno si stanno raggiungendo cifre tristemente da record. Secondo i dati diffusi dalle autorità nei giorni scorsi, è già andato in fiamme almeno 1 milione di acri: per capire le dimensioni del disastro, è bruciata un’area più grande del Lussemburgo. Si tratta di almeno 150 volte il territorio bruciato negli ultimi 5 anni messi insieme. Dall’inizio del 2023 in Alberta si sono registrati ben 273 incendi, e il previsto aumento delle temperature in questi giorni non sta aiutando a riportare sotto controllo la situazione.

Incendi in Canada: paura per la popolazione

A soffrire, sebbene in misura minore, della situazione incendi è anche la provincia canadese della British Columbia. Sulle due aree, osservando le immagini satellitari, è possibile vedere una coltre di fumo che copre parzialmente il cielo. E le autorità iniziano a temere per la qualità dell’aria: in Alberta l’agenzia ambientale ha invitato la popolazione a ridurre il più possibile l’esposizione all’esterno per proteggersi. E con le fiamme ancora attive in diversi incendi, la situazione potrebbe ulteriormente peggiore nei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Meteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Dopo giornate molto fresche e instabili, da metà settimana e per tutto il Ponte del 25 Aprile le condizioni meteo torneranno più stabili e miti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 23:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154