FacebookInstagramTwitterMessanger

Cosa non perdersi nel cielo di novembre 2022, tra congiunzioni, stelle cadenti e plenilunio del Castoro

Astronomia, cosa ci attende nel cielo di novembre? Ecco gli appuntamenti celesti da non perdere
{icon.url}27 Ottobre 2022 - ore 13:40 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Ottobre 2022 - ore 13:40 Redatto da Redazione Meteo.it

Il penultimo mese dell'anno è ormai alle porte e sono molti gli spettacoli celesti che ci attendono nelle prossime settimane. Vediamo quali sono le date da segnare in rosso nel calendario per non perdersi nessun evento che il cielo di novembre 2022 è pronto a offrirci.

Congiunzioni del mese di novembre 2022

Il nuovo mese che sta per giungere si apre con una spettacolare congiunzione Luna-Saturno che potremmo ammirare nella notte del 1° novembre nella costellazione del Capricorno. Il nostro satellite sarà al primo quarto e si lascerà andare in una romantica effusione con il Signore degli Anelli, prima di raggiungere la costellazione dei Pesci dove - la sera del 4 novembre - raggiungerà il pianeta più grande del sistema solare.

Il bacio Luna-Giove sarà un evento imperdibile per gli appassionati di astronomia, che potranno godersi lo spettacolo volgendo lo sguardo verso la costellazione dei Pesci.

La Luna continuerà le sue "danze" nel cielo di novembre e - il giorno 9 - sarà nella costellazione del Toro, tra la stella Aldebaran e l'ammasso stellare delle Pleiadi. Il disco lunare terminerà il suo percorso nella costellazione del Toro l'11 novembre, e dopo aver oltrepassato Marte rientrerà nella costellazione del Capricorno dove - il 29 novembre - incontrerà nuovamente Saturno.

Plenilunio del Castoro 2022, ecco quando sarà

La Luna Piena di novembre è conosciuta anche con il nome di Plenilunio del Castoro, termine coniato dai nativi americani per indicare quel periodo dell'anno in cui questi graziosi animaletti erano particolarmente presenti sulle rive dei fiumi, in cerca di legname per costruire le proprie dighe e le tane in cui rifugiarsi in inverno. In questo periodo era quindi indicato apporre trappole per i castori, in modo tale da poter fare scorta di pellicce calde per l'inverno.

Il Plenilunio del Castoro si verificherà nella prima decade del mese, e più precisamente l'8 novembre. Non si tratterà di una Superluna, per vedere il nostro satellite più grande e luminoso del solito dovremmo attendere il prossimo mese.

Stelle cadenti novembre 2022, pronti con i desideri?

Quando potremmo osservare le stelle cadenti di novembre, pronti a esprimere qualche desiderio rimasto nel cassetto? Il primo appuntamento è previsto per la notte tra sabato 4 e domenica 5, quando le Tauridi Sud raggiungeranno il loro momento di massima attività.

Per affidare qualche desiderio alle Leonidi dovremmo invece attendere il periodo compreso tra giovedì 17 e sabato 19 novembre, mentre i ritardatari potranno approfittare delle Alpha Monocerontidi, pronte a regalarci una cascata di stelle nella notte tra il 21 e il 22 novembre.

Novembre avrà 5 fasi lunari

Un mese con 5 fasi lunari non è certo un evento unico, ma è pur sempre straordinario, e novembre quest'anno ci permetterà di assistere due volte alla fase di primo quarto di Luna. Ogni ciclo completo del nostro satellite richiede 29,5 giorni, e per poter assistere al mese con cinque fasi lunari è quindi necessario che la prima fase si verifichi nei primi due giorni.

Era già accaduto ad aprile - quando avevamo potuto ammirare per due volte la Luna Nuova - ed accadrà ancora ad agosto 2023 quando a fare il bis sarà addirittura la Luna Piena.

Grande attesa per la Cometa C/2022 E3 ZTF

Per gli amanti delle comete il prossimo mese sarà un periodo di transizione, in attesa della stagione invernale che promette di offrire osservazioni davvero entusiasmanti. Nell'attesa possiamo iniziare a osservare l'avvicinamento della cometa C/2022 E3 ZTF, che transiterà nella porzione settentrionale del Serpente arrivando, nel corso del mese, sotto alla decima magnitudine.

Già a inizio mese l'astro chiomato sarà osservabile subito dopo il tramonto in posizione bassa all'orizzonte, e con il passare dei giorni la potremmo ammirare sempre più in alto nei momenti che precedono l'alba. Per l'osservazione sarà necessario un telescopio, perché la cometa C/2022 E3 ZTF non sarà ancora osservabile a occhio nudo (lo diventerà con molta probabilità nei primi mesi del 2023).

Doppia cometa nel cielo di novembre

Saranno due le comete che ci faranno compagnia nel mese che sta per iniziare. A solcare il cielo di novembre ci sarà infatti anche la C/2020 V2 ZTF, l'astro scoperto nel novembre 2020 dal Zwickly Transient Facility.

La C/2020 V2 ZTF non potrà certo competere con la "sorella" di cui abbiamo appena parlato, poiché non riuscirà ad arrivare oltre la nona magnitudine, ma la sua luminosità discreta e il fatto che si troverà in una posizione decisamente favorevole la rendono interessante. Non dimentichiamo infatti che questa cometa - che peraltro ci terrà compagnia per diversi mesi - sarà addirittura circumpolare e si muoverà per quasi tutto il periodo all'interno dell'Orsa Maggiore.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 00:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154