FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Alluvione Emilia Romagna: la situazione tra Cesena e Faenza

L'Emilia Romagna travolta da un'alluvione: la situazione e le immagini in una delle aree più colpite
17 Maggio 2023 - ore 19:34 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Maggio 2023 - ore 19:34 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto Arma dei Carabinieri

E' emergenza meteo in Emilia Romagna colpita da una violentissima alluvione che ha fatto registrare condizioni climatiche estreme con ingenti danni, distruzione e morte nelle province di Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna e Bologna. Ecco la situazione mentre continua l'allerta rossa.

Maltempo in Emilia Romagna: allagamenti, distruzione e vittime

L'Emilia Romagna è da giorni nella morsa del maltempo. Una condizione climatica estrema con la regione travolta da una alluvione che ha portato con se distruzione e morte. 23 i comuni allagati dopo l'esondazione di 14 fiumi con tantissime persone in estrema difficoltà. Il presidente di regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini in conferenza stampa ha detto: "a pochi giorni dall'anniversario della prima scossa di terremoto del 2012, non esito a dire che siamo di fronte ad un altro terremoto".

L'alluvione che ha colpito la regione ha portato morte e distruzione in diversi comuni: Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna e Bologna. Al momento sono 9 le vittime accertate: il corpo di una donna è stato ritrovato sulla spiaggia di Zadina, sul litorale nord, di Cesenatico dopo che era stata travolta dal fiume Savio a Ronta di Cesena. A Faenza si contano sei vittime: tra cui un uomo di 77 anni travolto da un costone franato dalla collina, un uomo e una donna i cui corpi senza vita sono stati ritrovati dai carabinieri nel quartiere Cava.

Meteo, Emilia Romagna: prosegue l'allerta meteo

L'alluvione che ha colpito al cuore l'Emilia Romagna ha piegato in due la regione. Vittime e distruzione con fiumi esondati, interi comuni allagati e 8 morti finora accertati. Matteo Piantedosi, il ministro dell'Interno, durante la conferenza stampa tenutasi a Bologna ha dichiarato: "Il governo farà la sua parte, la priorità è il soccorso e la salvezza delle vite umane. Dobbiamo portare avanti una complicata operazione di soccorso. La difficoltà è che alcune zone sono ancora sotto l'acqua. Ci sono oltre 700 uomini già attivi sul territorio, 100 mezzi specialistici di varia natura, elicotteri specializzati per il salvataggio dal cielo, gommoni: tutto ciò che occorre per la specificità di un'emergenza di questo tipo".

Il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha aggiunto: "E' una situazione pesantissima che sta mettendo a dura prova la Regione Emilia Romagna, ma reagiremo: prima cosa mettere in sicurezza le persone, serve ancora sforzo, poi penseremo ai danni. Il primo pensiero è ovviamente è alle vittime, al momento attuale e ai dispersi, che, in particolare, ci auguriamo possano essere trovati vivi". Intanto in Emilia Romagna è stata diramata l'allerta meteo anche per tutta la giornata di giovedì 18 maggio fino alla mezzanotte di venerdì 19 per rischio idraulico e idrogeologico. A Faenza, intanto, diverse zone del paese sono isolate e raggiungibili solo tramite piccole imbarcazioni visto che l'acqua ha inondato tutto il comune italiano di 58.721 abitanti della provincia di Ravenna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 06:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154