FacebookInstagramTwitterWhatsApp

L'alluvione del Queensland in Australia: le immagini del disastro in timelapse

Danni e vittime per l'alluvione in Australia: ecco inondazioni e piogge torrenziali in timelapse.
11 Marzo 2022 - ore 20:07 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Marzo 2022 - ore 20:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'alluvione che ha colpito l'Australia: ecco le immagini di una catastrofe in un video in timelapse. Tra la fine di febbraio e la prima settimana di marzo, l'area del Queensland è stata colpita da una serie di inondazioni e piogge torrenziali che hanno causato molti danni e vittime.

Alluvione in Australia: il fenomeno visto con la tecnica video timelapse

Le piogge torrenziali che hanno interessato l'Australia e il Queensland hanno spinto il governo a dichiarare lo stato di emergenza nazionale. Inondazioni e rovesci senza precedenti in tutto il paese con il livello dell'acqua che ha raggiunto i 4-5 metri di altezza ricoprendo strade, case, ponti e interi quartieri. Uno scenario pericoloso e preoccupante riproposto con una serie di filmati realizzati con la moderna tecnica del timelapse, ossia in un video molto accelerato.

Le piogge alluvionali hanno interessato tutta l'Australia e in particolare anche la città di Sydney, anche in questo caso purtroppo con danni e vittime. Migliaia di sono stati cittadini costretti ad abbandonare le proprie case. Basti pensare che solo nella città di Sydney sono cadute in un solo giorno circa 120 millimetri di pioggia, un numero da record se paragonato a quante ne cadono generalmente nel mese di marzo. La pioggia ha invaso le strade centrali diventate dei fiumi in piena con il livello dell'acqua che ha superato il metro di altezza

Queensland e Australia: 21 vittime per alluvione

Durante l'alluvione si sono registrate due vittime a Sydney: una donna di 67 anni e il figlio di 34. A queste si aggiungono 19 morti causati dall'alluvione nel Nuovo Galles del Sud e in Queensland. Tantissimi i danni: non solo ad edifici e abitazioni, ma anche ai fiumi che hanno esondato. E' il caso dei fiumi Hawkesbury e Nepean che confluiscono nel bacino di Manly Dam, una diga nei sobborghi di Sidney.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 05:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154