FacebookInstagramTwitterMessanger

Airtaxi Sea: i primi voli elettrici entro il 2025

Entro il 2025 sarà possibile spostarsi da un vertiporto all'altro con gli airtaxi. il progetto Urban Air Mobility vede impegnata Sea in partnership con Skyports.
{icon.url}19 Gennaio 2022 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Gennaio 2022 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Foto: evtol

Previsto il debutto entro la fine del 2025, e comunque prima delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina del 2026, dei primi veicoli elettrici a decollo e atterraggio verticale. I "taxi volanti" elettrici di eVtol collegheranno 15 vertiporti che saranno realizzati sia nel capoluogo lombardo che a Como, Bergamo e Varese. Il conto alla rovescia per questo progetto Milano Green è quindi iniziato e presto potremo salire a bordo dei nuovi Air taxi Sea.

Sea: i taxi volanti elettrici presto realtà

Sea, la società che gestisce gli scali di Milano Linate e Malpensa, sta lavorando (da due anni) al progetto dei taxi aerei elettrici ed è in fase avanzata, tanto che la società che gestisce gli scali di Milano Linate e Malpensa ha già firmato una partnership con Skyports, la società inglese che si occuperà di realizzare i "vertiporti". Proprio così, perché gli aerotaxi elettrici avranno bisogno di spazi appositi da cui decollare e dove poter atterrare. Il primo step prevede la realizzazione di un vertiporto all'interno degli scali di Linate e Malpensa, da dove sarà poi possibile raggiungere ogni area del capoluogo lombardo grazie alle navette taxi.

Ancora non sono invece state rese note le altre postazioni. Sappiamo che saranno in tutto 15 i vertiporti che saranno realizzati tra Milano e le altre province lombarde, tra cui Como, Varese e Bergamo. Sea ha dato incarico al Politecnico di Milano di individuare le rotte più interessanti.

Il servizio di mobilità aerea urbana viaggerà lungo rotte protette per punti strategici del territorio lombardo che permettano l'interscambio con altri mezzi di trasporto pubblici, come treni, aerei e metropolitana.

Si tratta indubbiamente di un progetto che potrà dare un grande contributo per snellire gli spostamenti via terra, soprattutto in vista delle Olimpiadi invernali 2026.

Air taxi Sea, il progetto per Milano Green

I voli Air taxi potranno ospitare da due a quattro persone (ma anche merci e organi) e saranno in grado di viaggiare anche senza pilota. L'autonomia del motore elettrico sarà di 200 km e a ogni scalo la batteria verrà rimossa e sostituita con un'altra a piena carica, così da scongiurare il rischio di lunghe soste dovute ai tempi di ricarica.

I velivoli sono a impatto zero quindi, silenziosi e in grado di offrire collegamento 100% carbon free a prezzi accessibili a tutti e che viaggeranno lungo corridoi aerei a loro dedicati.

Sono numerosi i vantaggi offerti dalle tecnologie innovative impiegate per la realizzazione dei taxi aerei: dalla propulsione elettrica al volo autonomo, fino alle reti di comunicazione 5G. Benefici che porteranno ad una minor congestione stradale e dell'inquinamento acustico, con un notevole miglioramento dell'aria e della qualità della vita.

Sea ha realizzato anche prototipi di taxi aereo di dimensioni maggiori, che potranno ospitare da nove a venti passeggeri, ma i modelli sono ancora in attesa della necessaria certificazione europea.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:30
Notizie
TendenzaMeteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
Meteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
In arrivo aria più fresca in discesa dall'Europa settentrionale: entro domenica fine dell'ondata di calore. Weekend movimentato; tempo più stabile da lunedì
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio ore 22:07

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154