FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Zanzare e mosche "rovinano" le tue cene all'aperto? Ecco 5 consigli per tenerle lontane

Citronella, piante aromatiche e alcuni piccoli accorgimenti ti aiuteranno a trascorrere le tue serate estive all'aperto in totale relax
11 Luglio 2023 - ore 14:23 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Luglio 2023 - ore 14:23 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

'arrivo dell'estate rappresenta un autentico invito a trascorrere molte più ore all'aria aperta, e chi ha la fortuna di possedere uno spazio verde non potrà rinunciare all'idea di allegre cene sotto al gazebo. Ma come tenere lontane zanzare e mosche dalle nostre tavolate all'aperto? Ecco 5 consigli per evitare che gli insetti rovinino le nostre serate.

Serate all'aperto senza fastidiosi insetti

Dopo giornate dense di impegni e pomeriggi afosi arriva il tramonto e la voglia di cedere alla fresca brezza serale si fa sempre più grande. Se hai un giardino, un terrazzo o un balcone sicuramente l'idea di organizzare una cena all'aperto con familiari e amici ti piacerà. Ma come impedire alle mosche e alle zanzare di "banchettare" sulle pietanze in tavola, rovinando così il piacere di qualche ora in assoluto relax?

Prima di lasciarti prendere dallo sconforto e rifugiarti in casa - soffocando per il troppo caldo - puoi provare ad adottare 5 utili strategie naturali che ti aiuteranno a liberarti degli ospiti indesiderati senza far loro del male.

Citronella, l'alleata del benessere estivo

Conosciuta anche con il nome di lemongrass per il suo caratteristico odore che ricorda il limone, la citronella ha un'aroma che risulta poco gradito agli insetti. Con dell'olio essenziale di citronella - che trovi nelle erboristerie e su internet - potrai realizzare delle candele anti-zanzara che non solo ti libereranno dai fastidiosi insetti ma diffonderanno nell'ambiente anche un gradevole e fresco profumo agrumato.

Piante che tengono lontani gli insetti

Sono molte le piante che aiutano a tenere lontani gli insetti in estate grazie al loro odore. Tra quelle più odiate dalle zanzare ci sono - oltre alla citronella - anche il basilico, la menta, il rosmarino, i crisantemi, la calendula, il nasturzio e la lavanda.

Alcune di queste piante sono vere e proprie erbe aromatiche, che oltre a difenderti dagli insetti ti permetteranno di avere sempre a portata di mano ingredienti "preziosi" per molti tuoi piatti, mentre altre regalano splendide fioriture che sicuramente sapranno donare ai tuoi spazi outdoor un look particolare.

Per un'apparecchiatura decisamente originale potresti anche pensare di realizzare un elegante centrotavola utilizzando fiori e foglie aromatiche di queste piante, oppure impiegarle per creare dei bellissimi segnaposto che si riveleranno potenti anti-zanzara naturali personalizzati per ogni commensale.

Scorze di agrumi per allontanare le formiche

Anche le formiche rischiano di rovinare una cena all'aperto. Per tenerle lontane potresti utilizzare le bucce degli agrumi. L'odore rilasciato dalle scorze di arance, pompelmi e limoni non è affatto gradito a questi piccoli insetti e potresti sfruttare questa conoscenza per allontanarli in modo naturale.

Conserva le scorze degli agrumi e - dopo averle tagliate a striscioline - disponile in dei sottovasi in terracotta che sistemerai in punti strategici del giardino o del balcone, per tenere lontani ospiti indesiderati senza fare uso di pesticidi.

Palo Santo, la soluzione green per tenere lontani gli insetti

I bastoncini di Palo Santo sono una soluzione efficace per tenere lontane le energie negative, ma anche una scelta green per non fare avvicinare fastidiosi insetti. Ti basterà accenderli con un fiammifero o un accendi gas e lasciarli bruciare facendo attenzione che non si spengano. Per evitare che la cenere o i residui finiscano sul tavolo potresti collocarli su appositi poggia incenso o trovare soluzioni più casalinghe.

Prati puliti per ambienti protetti dagli insetti

Un prato incolto non è solo esteticamente poco gradevole, ma anche un vero e proprio "paradiso" per quegli insetti che vuoi tenere lontani. Tagliare l'erba regolarmente, avendo cura di allontanare i falci e le foglie secche, e controllare che non vi siano ristagni d'acqua nei sottovasi ti aiuterà ad avere ambienti piacevoli e sicuri da vivere.

Se vuoi dare un contributo alla salvaguardia della biodiversità, oltre ad adottare questi metodi naturali per tenere lontani gli insetti, potresti anche pensare di lasciare un piccolo angolo di giardino - magari lontano dal tavolo e dalle poltrone nella quali ti rilassi dopo il tramonto - completamente incolto. In questo modo aiuterai gli insetti di passaggio alla ricerca di qualcosa da mangiare o di un luogo in cui riposarsi a trovare - anche in pochi centimetri quadrati - il loro habitat ideale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 20:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154