FacebookInstagramXWhatsApp

Usa, tempesta di sabbia "haboob" in Arizona: il video

Una grande tempesta di sabbia ha colpito l'Arizona negli Stati Uniti d'America: i venti hanno raggiunto un massimo di 105 chilometri orari. Le immagini
ALTRO5 Settembre 2022 - ore 11:53 Redatto da Redazione Meteo.it
ALTRO5 Settembre 2022 - ore 11:53 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto da ABC15 Arizona

La città di Chandler in Arizona negli Stati Uniti d'America è stata letteralmente coperta da una massiccia tempesta di sabbia. 11.000 le interruzioni di corrente durante il passaggio della tempesta chiamata "haboob".

Tempesta di sabbia in Arizona diretta verso le regioni di Chandler e South Mountain

Lo stato dell'Arizona negli USA ricoperto da una enorme tempesta di sabbia. La gigantesca nuvola di polvere, larga 80,5 km e alta 1,8 km, si è diretta verso le regioni di Chandler e South Mountain in Arizona causando una serie di danni e disagi. Stando a quanto confermato da un rapporto di 12 News, il muro di polvere ha bloccato il traffico cittadino e interrotto numerose partite di football delle scuole superiori. La nuvola di sabbia è stata avvistata intorno alle 16.00 (ora locale) accompagnata da fortissime raffiche di vento che hanno raggiunto anche i 105 chilometri orari rendendo la visibilità quasi nulla.

I media americani hanno precisato che la tempesta di sabbia è arrivata fino a circa 50 miglia di larghezza e fino a 6.000 piedi di altezza in un punto. Durante il passaggio si sono registrate più di 11.000 interruzioni di corrente con 7.141 clienti senza elettricità tra APS e SRP, secondo quanto riportato da abc15. Generalmente le interruzioni SRP sono più frequenti nella East Valley in luoghi come San Tan Valley, Queen Creek e Queen Valley.

Il video del passaggio della tempesta di sabbia in Arizona

Il passaggio della tempesta di sabbia in Arizona, negli Stati Uniti d'America, è stato immortalato dai cittadini americani con tanto di foto e video pubblicati e condivisi sui social. Il fenomeno, conosciuto anche come haboob (dall'arabo "soffiare"), accade spesso nelle aree desertiche dall’Africa sahariana all’Australia fino al Messico. La tempesta di sabbia si registra dopo eventi atmosferici molto violenti con il vento che solleva grandissime quantità di sabbia che, una volta addensata, crea una massa enorme.  

L’haboob dell’Arizona si è spostato a più di cento chilometri l’ora dalla zona di Casa Grande, nella parte meridionale dello stato, verso nord. L'evento è durato circa mezz'ora lasciando centinaia di residenti senza corrente elettrica e causando una serie di disagi e danni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 11 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute sulle ondate di calore
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 11 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute sulle ondate di calore

    Allarme caldo in Italia per il 14 luglio 2024: il Ministero della Salute ha diramato bollettino ondate di calore in 11 città italiane. Ecco dove
  • Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano

    Le previsioni meteo per la prossima delineano la presenza dell'anticiclone africano da Nord a Sud con temperature bollenti, afa e caldo
  • Meteo, anticiclone protagonista ovunque: ecco tutti i dettagli
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo, anticiclone protagonista ovunque: ecco tutti i dettagli

    Cosa dicono le previsioni meteo per il weekend? L'Anticiclone continuerà ad essere protagonista da Nord a Sud? Ecco i dettagli
  • Maltempo al nord, violenta grandinata a Milano: “Pezzi di ghiaccio come palle da biliardo”. FOTO e VIDEO
    Clima13 Luglio 2024

    Maltempo al nord, violenta grandinata a Milano: “Pezzi di ghiaccio come palle da biliardo”. FOTO e VIDEO

    Maltempo al nord con Milano alle prese con una violenta grandinata
Ultime newsVedi tutte


Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Tendenza13 Luglio 2024
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Luglio ore 15:55

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154