FacebookInstagramXWhatsApp

Tirare fuori la lingua quando si è concentrati: un gesto spontaneo

I percorsi neuronali della bocca e delle mani sono molto vicini tra loro, perciò può accadere che si sovrappongano dando vita a movimenti involontari della lingua
Salute11 Ottobre 2023 - ore 07:01 Redatto da Redazione Meteo.it
Salute11 Ottobre 2023 - ore 07:01 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Mentre stiamo facendo un'attività che richiede alti livelli di attenzione, può capitare che venga spontaneo aprire leggermente la bocca e tirare fuori la lingua. Un gesto tanto semplice e inconscio che, pur potendo apparire del tutto casuale, ha una ben precisa spiegazione scientifica.

La comunicazione fatta a gesti involontari

Mani e lingua sono le parti del corpo più attive durante la comunicazione e per di più garantiscono un alto livello di precisione nei movimenti. Poiché le regioni del cervello dedicate al linguaggio si trovano molto vicine tra loro, i percorsi neuronali a volte si sovrappongono e determinano la comparsa di gesti involontari.

Questo accade soprattutto nei compiti di manualità fine, che notoriamente richiedono livelli di attenzione molto elevati. Si parla in questi casi di straripamento motorio: quando alcuni neuroni hanno un livello di attivazione molto elevato, finiscono per invadere anche nelle aree cerebrali vicine, in particolare quelle che controllano i movimenti della bocca e della lingua.

Questo spiega, a livello fisiologico, perché capita di tirare fuori la lingua quando si è molto concentrati o quando si sta svolgendo un compito manuale particolarmente complesso. Del resto, anche la comunicazione tra scimmie avviene principalmente attraverso i movimenti di braccia e mani, dunque è ipotizzabile che i nostri antenati del genere Homo utilizzassero tecniche simili.

Questo spiegherebbe anche, secondo gli scienziati, perché tantissime persone quando comunicano tendono a gesticolare, in maniera più o meno evidente a seconda dei casi e del livello di concentrazione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi
    Salute16 Luglio 2024

    Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi

    Il morso da ragno violino è mortale? Facciamo chiarezza su questo aracnide notturno e cosa fare se si viene morsi
  • Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?
    Salute16 Luglio 2024

    Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?

    Mantenersi idratati durante la stagione calda è fondamentale per la salute e il benessere. Ma quanta acqua bere? Scopriamolo assieme
  • Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi
    Salute15 Luglio 2024

    Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi

    Sospesi i lavori sotto il sole: 3 regioni italiane adottano ordinanze speciali per contrastare i rischi con il caldo estremo.
  • Come combattere il grande caldo di questi giorni: alcuni consigli utili
    Salute11 Luglio 2024

    Come combattere il grande caldo di questi giorni: alcuni consigli utili

    L'estate è arrivata con il grande caldo, afa e temperature davvero bollenti. Cosa fare per combattere e proteggersi dal calore? Ecco i consigli
Ultime newsVedi tutte


Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Luglio ore 03:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154