FacebookInstagramTwitterMessanger

Terremoto, due violente scosse: tra Perù e Bolivia e a Timor Est

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 7.2 ha investito la zona di confine tra Perù e Bolivia. Scossa di 6.3 a Timo Est, in Asia.
{icon.url}27 Maggio 2022 - ore 11:26 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Maggio 2022 - ore 11:26 Redatto da Redazione Meteo.it

Un terremoto magnitudo 7.2 è stato registrato al confine tra Perù e Bolivia alle 14.02 (ora italiana) di ieri, giovedì 26 maggio. Il sisma, avvertito anche in Cile e Bolivia si è sviluppata a una profondità di 224 km.

Trema la terra in Perù, forte scossa di terremoto magnitudo 7.2

L'epicentro del sisma che ieri ha colpita la zona sud del Perù è stato localizzato ad Asillo District, 20 chilometri a nord-est di Ayaviri, Melgar (provincia di Puno). Erano le 14.02 (ora italiana) quando i sismografi dell'Istituto di geofisica del Perù (Igp) e del servizio geologico Usa (Usgs) hanno registrato il violento sisma magnitudo 7.2, sviluppato a notevole profondità. L'ipocentro è infatti stato individuato a 224 km.

La scossa, stando a quanto riportato dall'Igp, è stata avvertita in diverse zone del Perù meridionale, dove la gente è scesa in strada bloccando il traffico, terrorizzata dalla possibilità di altre repliche. Molta la paura tra gli abitanti, anche se fortunatamente la zona epicentrale è poco popolosa e al momento non si registrano gravi danni a persone o cose. A riferirlo è la radio Rpp di Lima.

Il violento sisma è stato avvertito in molte città come Cusco,  Apurimac, Moquega, Tacna e Arequipa. Proprio in quest'ultima località si sarebbero verificati alcuni smottamenti da frane e cadute di massi, sia nella zona vicina all'aeroporto che all'ingresso della città. Il Perù è situato nell'area conosciuta come la "cintura di fuoco del Pacifico", nella quale si registra l'85% circa dell'attività sismica mondiale.

Terremoto: scossa di magnitudo 6.3 a Timor Est, in Asia

Una scossa di terremoto magnitudo Mwp 6.3 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 4.36 (ora italiana) di stamani, venerdì 27 maggio, con epicentro al largo della costa di Timor Est, in Asia. Il sisma si è sviluppato a una profondità di 68 km.

La violenza del sisma e la profondità dell'ipocentro avevano in un primo momento fatto temere la formazione di onde anomale per i Paesi che si affacciano sull'Oceano Indiano. L'allerta tsunami, diramata subito dopo la scossa dal Servizio Geologico US, è poi rientrata nelle scorse ore.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:08
Notizie
TendenzaMeteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Meteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Dopo la lunga ottobrata segnata da sole e caldo anomalo, per l'Italia si profila una svolta meteo: due perturbazioni avanzano verso il Paese. La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Ottobre ore 23:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154