FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto nel Pacifico: allarme tsunami (poi rientrato), evacuata la costa della Nuova Caledonia. Video

Un violento terremoto di magnitudo 7.7 ha colpito a Sud-Est delle Isole della Lealtà, nel Pacifico. Diramato allarme tsunami, successivamente rientrato
19 Maggio 2023 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Maggio 2023 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un violento terremoto con magnitudo 7.7 alle 04.57 ora italiana ha colpito a Sud-Est delle Isole della Lealtà, arcipelago di cui fanno parte le isole di Maré, Lifou, Ouvéa, Tiga, Mouli e Faiava, e che si trova in Nuova Caledonia, nel Pacifico. Il sisma ha avuto luogo a una profondità di 37,7 km, è quanto riferito dallo United States Geological Survey (USGS).

Terremoto nel Pacifico: evacuazioni in Nuova Caledonia

In seguito al terremoto era stato diramato un allarme tsunami, poi rientrato, per le aree della Nuova Caledonia, Fiji e Vanuatu. Un terremoto di tale entità, come confermano gli esperti, avrebbe potuto generare tsunami entro i 1.000 km. Come afferma il Bureau of Meteorology australiano, tale rischio esisteva anche per l’isola di Lord Howe al largo della costa orientale.

Il rischio tsunami per diverse isole

La Nuova Caledonia, in via precauzionale, ha ordinato l’evacuazione delle aree costiere. Le persone sono state invitate a lasciare le zone vicino alla costa. Le prime onde sono arrivate a Mare’ e all’Isola dei Pini, ma non hanno superato i 50 centimetri, c’è ragione di credere che non andranno oltre, ha detto il colonnello Frederic Marchi-Leccia, direttore della sicurezza civile della Nuova Caledonia.

Il Pacific Tsunami Warning Center ha dichiarato che per Vanuatu esisteva la possibilità di onde fino a 1 metro. Onde fino a 30 cm erano state previste per Fiji, Nuova Caledonia, Kiribati e Nuova Zelanda.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 06:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154