FacebookInstagramXWhatsApp

Terremoto di magnitudo 7.2 in Perù, scatta l'allerta tsunami: il video

Una fortissima scossa di terremoto di magnitudo 7.2 è stata registrata in Perù, a 8 km a ovest di Atiquipa. Lanciata l'allerta tsunami
Ambiente28 Giugno 2024 - ore 10:35 Redatto da Meteo.it
Ambiente28 Giugno 2024 - ore 10:35 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Torna la paura in Perù per una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.2 localizzata a 8 km a ovest di Atiquipa, ad una profondità di 28 km. A renderlo noto è stato l'Istituto geofisico statunitense Usgs. Scatta l'allerta tsunami con possibili onde alte fino a 3 metri.

Perù, dopo il terremoto scatta l'allerta tsunami: il video

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 7.2 è stata avvertita alle ore 00.44 ora locale (07.44 in Italia) di venerdì 28 giugno davanti alla costa del Perù. L'Istituto geofisico statunitense Usgs ha comunicato che l'epicentro del sisma è stato localizzato a 8 km a ovest di Atiquipa, nel Perù meridionale, a circa 600 km dalla capitale Lima una profondità di 28 km. Non solo, l'Istituto geofisico statunitense Usgs, ha comunicato che dopo la prima scossa ne sono seguite altre due di magnitudo 4.4  e 4.7.

La scossa è stata talmente forte da far scattare l'allerta tsunami diramata dal Centro di allerta tsunami del Pacifico. "Possibili onde alte fino a tre metri lungo alcune coste del Perù" - è l'allerta comunicata dal Centro di allerta tsunami del Pacifico che ha avvisato i cittadini delle possibili conseguente legate al terremoto.

Terremoto in Perù: evacuati i residenti di Lomas e Chalas

La forte scossa di terremoto si è sentita nel Perù meridionale e in particolare nella provincia di Caravelí, Yauca, Bella Unión e Lomas come riportato dalla radio locale Rpp di Lima. Il sisma è stata fortissimo. I residenti delle località costiere di Lomas e Chalas sono stati evacuati dalle loro abitazioni per il rischio tsunami.

I media locali hanno comunicato la caduta di massi sul ponte San Andrés che ha interrotto la viabilità, ma anche una frana nel distretto di Mariano Nicolas Valcárcel dove le strade sono chiuse al traffico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 12:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154