FacebookInstagramTwitterMessanger

Terremoto a Napoli nella notte: scossa avvertita da Pozzuoli a Fuorigrotta (magnitudo 2.7)

Tre scosse di terremoto nella notte a Napoli. La prima, più forte, alle 4.05 di magnitudo 2.7 è stata accompagnata da un boato.
{icon.url}19 Aprile 2022 - ore 10:45 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Aprile 2022 - ore 10:45 Redatto da Redazione Meteo.it

Tre scosse di terremoto hanno svegliato prima dell'alba di stamani, 19 aprile, gli abitanti di Napoli. Erano le 4.05 quando i sismografi hanno registrato tre diverse scosse a distanza ravvicinata, avvertite dalla popolazione di Pozzuoli e dei quartieri nella periferia ovest del capoluogo campano. Il terremoto ha provocato molta paura ma fortunatamente non si registrano al momento danni a persone o cose.

Trema la terra a Napoli, tre scosse nella notte

Alle 4.05 l’osservatorio vesuviano del laboratorio di sismologia ha registrato una scossa magnitudo 2.7 con epicentro Campi Flegrei e ipocentro a 2 km di profondità. A breve distanza dalla prima scossa ne sono poi state avvertite altre due: una alle 4.07, con ipocentro 1.7 km, e l'altra alle 4.15, a una profondità di 0,9 km, con epicentro nella zona dell'accademia aeronautica. La prima scossa, più forte delle altre, è stata riportata anche sul sito ufficiale Ingv.

Il sisma, che lo ricordiamo non ha provocato danni né a persone né a cose, è stato però avvertito abbastanza chiaramente in tutta l'area che va da Pozzuoli a Fuorigrotta. Molti sono stati infatti i commenti degli utenti sui social, che hanno scritto di essere stati "buttati giù dal letto" nella notte da un forte boato.

Elenco Comuni entro 20 km dall'epicentro

Questi i principali Comuni nelle province di Napoli e Caserta, situati in un raggio di 20 km dall'epicentro:

  • Pozzuoli, 5 km
  • Quarto e Bacoli, 6 km
  • Monte di Procida, 8 km
  • Napoli, 9 km
  • Procida, 12 km
  • Melito di Napoli, 13 km
  • Frattamaggiore ed Ercolano, 17 km
  • Torre del Greco, 19 km
TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:36
Notizie
TendenzaMeteo, dall'11 dicembre irruzione di aria artica: valori sottozero
Meteo, dall'11 dicembre irruzione di aria artica: valori sottozero
Dopo un Ponte dell'Immacolata con il maltempo, da domenica 11 dicembre arriverà aria gelida con un brusco calo delle temperature. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Dicembre ore 23:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154