FacebookInstagramTwitterMessanger

Terremoto a Napoli nella notte: scossa avvertita da Pozzuoli a Fuorigrotta (magnitudo 2.7)

Tre scosse di terremoto nella notte a Napoli. La prima, più forte, alle 4.05 di magnitudo 2.7 è stata accompagnata da un boato.
{icon.url}19 Aprile 2022 - ore 10:45 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Aprile 2022 - ore 10:45 Redatto da Redazione Meteo.it

Tre scosse di terremoto hanno svegliato prima dell'alba di stamani, 19 aprile, gli abitanti di Napoli. Erano le 4.05 quando i sismografi hanno registrato tre diverse scosse a distanza ravvicinata, avvertite dalla popolazione di Pozzuoli e dei quartieri nella periferia ovest del capoluogo campano. Il terremoto ha provocato molta paura ma fortunatamente non si registrano al momento danni a persone o cose.

Trema la terra a Napoli, tre scosse nella notte

Alle 4.05 l’osservatorio vesuviano del laboratorio di sismologia ha registrato una scossa magnitudo 2.7 con epicentro Campi Flegrei e ipocentro a 2 km di profondità. A breve distanza dalla prima scossa ne sono poi state avvertite altre due: una alle 4.07, con ipocentro 1.7 km, e l'altra alle 4.15, a una profondità di 0,9 km, con epicentro nella zona dell'accademia aeronautica. La prima scossa, più forte delle altre, è stata riportata anche sul sito ufficiale Ingv.

Il sisma, che lo ricordiamo non ha provocato danni né a persone né a cose, è stato però avvertito abbastanza chiaramente in tutta l'area che va da Pozzuoli a Fuorigrotta. Molti sono stati infatti i commenti degli utenti sui social, che hanno scritto di essere stati "buttati giù dal letto" nella notte da un forte boato.

Elenco Comuni entro 20 km dall'epicentro

Questi i principali Comuni nelle province di Napoli e Caserta, situati in un raggio di 20 km dall'epicentro:

  • Pozzuoli, 5 km
  • Quarto e Bacoli, 6 km
  • Monte di Procida, 8 km
  • Napoli, 9 km
  • Procida, 12 km
  • Melito di Napoli, 13 km
  • Frattamaggiore ed Ercolano, 17 km
  • Torre del Greco, 19 km
TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:44
Notizie
TendenzaMeteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Meteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Il vortice di bassa pressione attualmente a ovest della Sardegna, sabato 28 maggio transita al Centro-Sud. Domenica 29 stop caldo intenso: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio ore 02:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154