FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Temperature sopra la media per il trimestre novembre-gennaio 2023

Caldo anomalo e temperature al di sopra della media fino a gennaio 2023? Ecco le previsioni del Centro Euromediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Cmcc)
26 Ottobre 2022 - ore 13:39 Redatto da Redazione Meteo.it
26 Ottobre 2022 - ore 13:39 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'ondata di caldo anomalo proseguirà fino a gennaio 2023? Da settimane il nostro Paese e buona parte dell'Europa hanno registrato temperature al di sopra della media del periodo con valori, in alcuni casi, anche di 8-10° più alti. Cosa sta succedendo? Scopriamo le previsioni del Cmcc (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici) per i prossimi mesi.

Meteo, caldo anomalo ed africano in Italia ed Europa

Dopo l'Ottobrata è prevista anche la prima Novembrata con l'arrivo del mese di Novembre. Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono ancora all'insegna del bel tempo e del caldo da Nord a Sud. Dopo qualche giorno di annuvolamenti e sporadiche piogge, anche nelle regioni del Nord torna il sereno con un clima tipicamente estivo e temperature intorno ai 18-20°. L'autunno 2022 sarà sicuramente ricordato come uno dei più caldi non solo in Italia, ma anche in Europa dove si stanno registrando valori al di sopra della media del periodo con punte di anche 12° per la presenza di una massiccia aria calda associata all'anticiclone africano.

La situazione potrebbe non cambiare neppure nelle prossime settimane, ma c'è chi parla perfino di mesi considerando le previsioni meteo condivise dal Centro Euromediterraneo sui Cambiamenti Climatici.

Le previsioni del Cmcc: "persistenza di temperature al di sopra della media fino a gennaio 2023"

Caldo anomalo e africano in Italia ed Europa. La stagione estiva non è ancora finita in un autunno climaticamente anomalo rispetto agli scorsi anni. Pur essendo oramai nel mese di novembre, la colonnina di mercurio sta facendo registrare quasi dappertutto temperature al di sopra della media del periodo con punte di anche 10-12° più alte rispetto al passato. A lanciare l'allarme in queste ore è stato il Centro Euromediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Cmcc). Il senior scientist Silvio Gualdi, alla guida della divisione “Climate Simulations and Predictions”, ha dichiarato: "le nostre previsioni per il trimestre novembre, dicembre, gennaio indicano una persistenza di temperature al di sopra della media su tutto il bacino del Mediterraneo".

Non solo, il senior scientist del Cmcc ha anche aggiunto: "con una probabilità assai elevata, del 60-70%, il trimestre in esame vedrà una temperatura di un mezzo grado o addirittura di un grado sopra alla media".

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 14:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154