FacebookInstagramTwitterMessanger

Spettacolo celeste, il "romantico" bacio Luna-Saturno tra le stelle cadenti note come "lacrime San Lorenzo". Ecco come vederlo

Affascinante spettacolo nel firmamento, con la romantica effusione Luna-Saturno e le Perseidi che promettono una fantastica pioggia di stelle cadenti
{icon.url}10 Agosto 2022 - ore 14:52 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Agosto 2022 - ore 14:52 Redatto da Redazione Meteo.it

In arrivo uno spettacolare "bacio" tra Luna e Saturno, reso ancor più suggestivo dal picco delle Perseidi, le stelle cadenti più suggestive dell'anno che tengono incollati al cielo gli sguardi di chi sogna di affidare alle lacrime di San Lorenzo qualche desiderio da esaudire.

Congiunzione Luna-Saturno nella notte delle stelle cadenti, ecco quando

Quello che ci attende sarà "uno spettacolo nello spettacolo", perché gli appassionati di fenomeni celesti nella notte tra l'11 e il 12 agosto avranno ben due motivi per tenere gli occhi puntati nel firmamento. Il romantico "bacio" Luna-Saturno sarà infatti incorniciato dalle meteore che - da sempre - rendono la notte di San Lorenzo una delle più magiche dell'anno. E il nostro satellite, protagonista della insolita effusione con il Pianeta degli Anelli, raggiungerà la fase di luna piena proprio alle 3.36 del 12 agosto - originando così quel fenomeno che prende il nome di Plenilunio dello Storione.

Il picco delle meteore più famose è previsto per le 5.00 ora italiana del 13 agosto, ma le Perseidi popolano il nostro cielo già dalla fine di luglio, e tutte le notti vicine alla fase di picco potranno regalare stupende piogge di stelle cadenti. Per questo motivo - prima di appostarsi in un luogo lontano da contaminazioni luminose per ammirare l'effusione tra la Luna Piena e il Pianeta degli anelli - consigliamo di mettere in tasca una manciata di desideri che vorreste vedere realizzati.

Bacio Luna - Saturno, come vederlo

Nella notte tra l’11 e il 12 agosto Luna Piena e Saturno saranno in congiunzione nella costellazione del Capricorno. I due pianeti si incontreranno in tarda serata verso le 00.30 del 12 agosto.

Saturno sarà visibile per tutta la notte prima puntando lo sguardo in direzione Sud Est, e poi spostandolo a Sud nelle ore centrali della notte. Poco prima dell'alba scenderà a Sud Ovest. Osservando il firmamento con un telescopio sarà possibile avere una visione più ravvicinata di Saturno e dei suoi famosi anelli, ma sarà praticamente impossibile assistere al romantico bacio, perché la distanza tra i due Pianeti sarà troppo ampia (alle 03:55 GMT del 12 agosto Saturno si troverà a 3°54' dalla Luna piena). Per poter godere appieno la magia di questa romantica effusione meglio osservare la scena a occhio nudo o, al massimo, utilizzare un binocolo.

Dopo aver salutato il Pianeta degli anelli il nostro satellite continuerà il suo cammino, diretto verso la costellazione della Balena, dove nella notte di Ferragosto concederà un altro romantico bacio - stavolta a Giove.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:07
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Ottobre ore 21:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154