FacebookInstagramXWhatsApp

Triangolo celeste Luna-Giove-Venere, il romantico tris visibile a occhio nudo (con stelle cadenti)

Difficile resistere alla tentazione di ammirare un trittico celeste, come quello formato da Luna, Giove e Venere. Se poi allo spettacolo si aggiungono le stelle cadenti, l'appuntamento diventa irrinunciabile
Spazio18 Febbraio 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio18 Febbraio 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Si avvicina un appuntamento che molti appassionati di spettacoli celesti non vorranno perdere. La data da segnare sul calendario è quella del prossimo 22 febbraio, quando Luna, Giove e Venere formeranno un romantico triangolo nel firmamento. A impreziosire lo spettacolo ci sarà anche una pioggia di stelle cadenti, le Delta Leonidi, al massimo della loro attività.

Giove e Venere danzano con la Luna

Una spettacolare congiunzione astrale a tre promette di tenere con gli occhi incollati al cielo migliaia di appassionati di spettacoli celesti. Il gigante gassoso e il terzo Pianeta più brillante del firmamento si preparano a danzare con una falce di luna crescente, regalandoci uno spettacolo davvero emozionante.

Appena due giorni dopo la fase di Luna Nuova il nostro satellite si interpone tra Giove e Venere, e nelle ore del crepuscolo serale del 22 febbraio il fantastico terzetto - tempo permettendo - sarà visibile a occhio nudo, puntando lo sguardo verso l'orizzonte occidentale. I due Pianeti si troveranno infatti nella Costellazione dei Pesci, mentre la Luna compirà un breve sconfinamento nella Balena.

@Stellarium - cielo del 22 febbraio alle ore 19.00 circa

Pioggia di stelle cadenti illumina il triangolo celeste

Lo spettacolare trittico della congiunzione astrale sarà impreziosito da una pioggia di stelle cadenti - le Delta Leonidi - che proprio in quei giorni saranno particolarmente attive. Il picco delle meteore è in realtà previsto per la notte successiva - ovvero quella tra il 23 e il 24 febbraio - ma è possibile che qualche stella cadente possa anticipare, e impreziosire così uno spettacolo già di per sé straordinario.

Lo sciame delle Delta Leonidi è una componente del sistema complesso delle Virginidi e il radiante - ovvero il punto da cui sembrano partire - sarà visibile per tutta la notte culminando dopo mezzanotte a circa 65 gradi. Per ammirare il favoloso trittico - e sperare di individuare anche qualche bellissima stella cadente - vi consigliamo di scegliere luoghi lontani da fonti di inquinamento luminoso, sperando in una notte senza nubi.

Non dimenticate di portarvi anche qualche desiderio da esaudire! Nel caso in cui il meteo decida invece di fare i capricci - o per chi per altri motivi non potrà seguire l'evento dal vivo - è disponibile una diretta streaming offerta da Virtual Telescope che inizierà il 22 febbraio alle 17.30 UTC (18.30 ora italiana).

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data
    Spazio22 Luglio 2024

    Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data

    Quello che sta per arrivare è un appuntamento imperdibile. La prima Luna Blu 2024 si prepara a illuminare il cielo estivo, e sarà una Superluna.
  • Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?
    Spazio19 Luglio 2024

    Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?

    Luna piena o Superluna del Cervo? Il plenilunio di luglio vedrà un disco lunare più grande e luminoso del solito: potremmo definirlo "super"?
  • Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo
    Spazio18 Luglio 2024

    Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo

    Luna e Saturno protagonisti del cielo di luglio. Tra pochi giorni il nostro satellite e il Signore degli Anelli danzeranno nel firmamento.
  • Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere
    Spazio15 Luglio 2024

    Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere

    Le Aquilidi prima, e le alfa Cignidi poi, si preparano a "infiammare" il cielo di luglio. Ecco quando e come vedere queste due piogge di stelle.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 10:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154