FacebookInstagramTwitterMessanger

Sciopero nazionale trasporti 11 novembre: ecco chi si ferma e quando

Gli orari per città e regioni: chi si dovrà spostare venerdì 11 novembre rischierà di incappare in forti disagi a causa di uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale
{icon.url}7 Novembre 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
7 Novembre 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it

E' stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto locale per la giornata di venerdì 11 novembre. Chi si ferma? A incrociare le braccia, per quattro ore, per il sindacato Usb, saranno: treni, bus, tram e metro. Quali e quanti saranno i disagi per chi si dovrà spostare? Come farà chi si dovrà recare al lavoro nella giornata di venerdì? Ecco tutte le informazioni utili.

Sciopero 11 novembre: le motivazioni dell'agitazione

Alla base dello sciopero dell'11 novembre, lo sciopero nazionale dei trasporti locali proclamato dall'Usb, vi sono diverse motivazioni. Tra di esse i lavoratori rivendicano:

  • la cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia,
  • investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali,
  • il superamento dei penalizzanti salari d'ingresso garantendo l'applicazione contrattuale di primo e secondo livello ai neo assunti,
  • il salario minimo per legge di 10 euro l’ora contro la pratica dei contratti atipici e precariato,
  • il libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Sciopero trasporti: date e orari città per città o regione per regione

Quali sono le date e gli orari dello sciopero dei trasporti? Lo stop, come dicevamo, sarà di 4 ore. Lo sciopero potrà prendere il via alla mattina o al pomeriggio, secondo modalità e orari differenti nelle varie città o nelle varie regioni, oppure anche a seconda dei mezzi coinvolti. Un esempio? A Milano l'ATM si fermerà dalle 8.45 alle 12.45 mentre Movibus dalle 16 alle 20. Ebbene sotto la Madonnina saranno a rischio sia i treni delle quattro linee metropolitane, che gli autobus e i tram. A Roma, invece, saranno a rischio: autobus, metro e tram. La protesta durerà 4 ore, ovvero dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

Ecco gli orari per altre città?

  • Trento: stop dalle 11.00 alle 15.00
  • Bolzano: servizi su gomma SASA e privati stop dalle 15.00 alle 19.00
  • Trieste: dalle 18.30 alle 22.30
  • Bologna e Ferrara: Tper stop dalle 11.30 alle 15.30
  • Modena, Reggio e Piacenza: servizio extraurbano stop dalle 16.30 alle 20.30
  • Rimini, Forlì e Cesena: dalle 17.30 alle 21.30
  • Livorno: Autolinee Toscane si ferma dalle 17.30 alle 21.30

In alcune regioni, lo stop dei trasporti pubblici locali, così come previsto dallo sciopero avverrà:

  • in Piemonte: Ferrovienord dalle 9 alle 13
  • in Campania: Atc, Sippic, Air Campania, Eav dalle 9 alle 13
  • nel Lazio dalle 8.30 alle 12.30
  • nelle Marche dalle 11 alle 15
  • in Basilicata dalle 15.30 alle 19.30
  • in Calabria dalle 9 alle 13 mentre il servizio estraurbano dalle 11.30 alle 15.30

Discorso a parte per la Puglia dove:

  • STP Lecce si fermerà dalle 15.00 alle 19.00
  • Ferrovie Sud Est dalle 17.00 alle 21.00
  • AMTAB dalle 8.30 alle 12.30
  • STP Bari e Brindisi dalle 8.30 alle 12.30.
TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:02
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 15:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154